Home > Team > Azzurra > Azzurra vince la 35a Copa del Rey

Azzurra vince la 35a Copa del Rey

 Stampa articolo
Azzurra ha vinto la 35a Copa del Rey
Azzurra ha vinto la 35a Copa del Rey

AZZURRA VINCE LA 35a  COPA DEL REY

Palma di Maiorca, 6 agosto 2016

La barca portacolori dello Yacht Club Costa Smeralda vince la Copa del Rey numero 35 con con un primo posto anche nell’ultima giornata di regate.

Dopo lo stop forzato di ieri, quando il Comitato di Regata ha tenuto la flotta in porto a causa di forti venti dai quadranti settentrionali, l’ultimo giorno di regata a visto il ritorno delle più classiche “Palma conditions” con brezza termica da sudovest fino a 15 nodi.

La classe IRC 1, nella quale Azzurra ha regatato in tempo compensato assieme ad altri TP52 e yacht d’altura, ha svolto due prove, concluse al primo e al sesto posto.

Grazie a questi parziali Azzurra ha confermato la sua leadership, conquistata sin dal primo giorno della 35a edizione della Copa del Rey Mapfre, quest’anno non facente parte del circuito 52 Super Series.  Sul podio con Azzurra altri due TP52: Alegre e Paprec Recyclage. L’altro TP52 italiano presente, Xio/Hurakan, ha concluso al quinto posto in una classe di livello decisamente alto.

 

Hanno detto:

Vasco Vascotto, tattico: “Ne veniamo da due settimane e mezzo di duro lavoro nel quale abbiamo realmente raggiunto gli obbiettivi che ci eravamo posti: essere secondi nella classifica generale della 52 Super Series, colmare il gap di velocità della barca, e vincere la Copa del Rey. Siamo felici, è giunto il momento di riposare e goderci del risultato assieme a chi ci supporta, la famiglia Roemmers, lo YCCS e i nostri tifosi”.

“Il Mondiale di settembre si avvicina, ora possiamo dire di arrivarci con tutti tasselli a posto per riconfermare il titolo vinto lo scorso anno”.

“Infine, essendo iniziati i Giochi, vorrei inviare a Rio un “in culo alla balena” a tutti, che continuino a regatare bene come hanno dimostrato sinora, senza farsi prendere dall’emozione e dallo stress tipici delle Olimpiadi. Bisogna restare concentrati, partire dalla parte giusta, virare sui salti di vento e controllare gli avversari, come sempre, non cambia nulla!”

Guillermo Parada, skipper: “Siamo naturalmente felici per aver vinto la Copa del Rey, la quinta per la maggioranza dei membri dell’equipaggio. Abbiamo raggiunto tutti gli obbiettivi che ci eravamo prefissi prima di Portals, adesso dobbiamo riposarci ed effettuare alcune riparazioni alla barca che faticato molto assieme a noi. Vogliamo arrivare al Mondiale di Mahon nella migliore condizione possibile!”

Per Azzurra si tratta non solo della vittoria in una delle regate più importanti del Mediterraneo, ma anche di un importante passo avanti nello sviluppo e messa a punto della barca in vista del Campionato Mondiale TP52 in programma a settembre a Mahon, valido anche come quarta tappa della 52 Super Series.

 

AZZURRA

Pablo and Alberto Roemmers - Owners

Guillermo Parada - Skipper, Helm

Vasco Vascotto - Tactician

Bruno Zirilli - Navigator

Giovanni Cassinari - Mainsail

Mariano Caputo - Bowman

Juan Pablo Marcos -  Midbow

David Vera - Pitman

Maciel Cichetti - Trimmer

Grant Loretz - Trimmer

Mariano Parada - Trimmer

Gabriel Marino - Grinder

Alejandro Colla – Grinder

Nicola Pilastro- Grinder

Boat Captain: Pedro Rossi

Coach: Guillermo Baquerizas

Coach: Marco Capitani

 

52 SUPER SERIES 2016

24 - 29 May - Scarlino 52 Super Series Cup Scarlino (Italy)

27 June  2 July - Audi Settimana delle Bocche - 52 Super Series Porto Cervo (Italy)

24 - 29 July - 52 Super Series Trophy Puerto Portals (Spain)

13 - 18 September - Menorca TP52 World Championship Mahon (Spain)

10 - 15 October - Cascais 52 Super Series Cup Cascais (Portugal)

Le ultime notizie di oggi