Home > Servizi > ARTEMARE > L’intera nazionale italiana all’Argentario per la Misericordia

Tag in evidenza:

L’intera nazionale italiana all’Argentario per la Misericordia

 Stampa articolo
Un recente campionato di pesca sul lungomare Giugiaro di Porto Santo Stefano
Un recente campionato di pesca sul lungomare Giugiaro di Porto Santo Stefano

Pesci dell’Argentario si salvi chi può! A Porto Santo Stefano domenica mattina 7 marzo arriva l’intera nazionale italiana di pesca sportiva con anche Ferdinando Valvassura 15 volte campione italiano nelle varie discipline, per la gara di canna da riva per coppie 1^ Trofeo di beneficenza per la Misericordia per contribuire finanziariamente all’attività della Confraternità con l’intero incasso delle iscrizioni e far praticare lo sport ad un gruppo disabili.
 
Parteciperanno 35 coppie di pescatori delle migliori società sportive e la manifestazione si svolgerà lungo lo splendido Lungomare dei Navigatori, sottostante il balcone/plancia di Artemare Club nostro informatore, fiore all’occhiello del centro di Porto Santo Stefano voluto dalla indimenticabile Susanna Agnelli, sindaco di Monte Argentario negli anni dal 1974 al 1984 e disegnato da Giorgetto Giugiaro che collega i due porti, quello commerciale e quello turistico. Nel lungomare, vero e proprio salotto per fare una sosta comodamente seduti su una delle tante panchine di fronte al mare, si trova anche l’Acquario dove osservare l’ambiente marino tipico del Mediterraneo e la sede della Misericordia.
 
Alla manifestazione di primario interesse nazionale svolta con le massime precauzioni anticovid prevede varie premiazioni e vedrà la presenza della Segretaria Generale della FIPSAS Barbara Durante, della responsabile delle squadre dell’USCA della USL Manola Pisani, del provveditore della Misericordia Roberto Cerulli, dell’Assessore al turismo e commercio del Comune ospitante Francesca Ballini e delle autorità della Circomare. Tra i patrocinatori dell’evento il Circolo Nautico e della Vela Argentario di Cala Galera con il Presidente Claudio Boccia, del Vice Presidente Maurizio Belloni e del Segretario Fabio Andreuccetti, che sarà il campo di gara di riserva con i suoi scogli della diga foranea dove si svolgerà l’evento in caso di condizioni meteo marine sfavorevoli a Porto Santo Stefano.

advertising

Le ultime notizie di oggi