Home > Istituzioni > Lega Navale Italiana > Nautica: Incontro Ministro della Difesa e Lega Navale Italiana

Nautica: Incontro Ministro della Difesa e Lega Navale Italiana

 Stampa articolo
Roberta Pinotti e Romano Sauro
Il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, con il Commissario Straordinario della Lega Navale Italiana, Romano Sauro

 

 

 

 

Il Ministro della Difesa, Senatrice Roberta Pinotti, ha ricevuto nel pomeriggio del 28 luglio 2015, presso il suo studio a Palazzo Baracchini, il Commissario Straordinario della Lega Navale Italiana, Contrammiraglio Romano Sauro.

 

 

Il Commissario, nel portare i ringraziamenti di tutti i Soci della Lega Navale Italiana – e in particolare dei Delegati Regionali – per la felice conclusione della problematica legata alla nomina dei Vertici del sodalizio, ha rappresentato la natura e le finalità della Lega Navale Italiana evidenziando come l’ente svolga un ruolo sociale ed un servizio di pubblico interesse fondamentali e unici nel loro genere nel panorama marittimo nazionale, soprattutto perché rivolti ai giovani e agli studenti delle scuole, spaziando dal settore della sicurezza in mare, alla tutela dell’ambiente marino e delle acque interne, fino alla creazione e alla diffusione della

cultura del mare. Ha anche evidenziato l’importanza del rapporto con la Marina Militare, con cui esiste storicamente un forte e imprescindibile legame, e con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il Ministro Pinotti ha espresso profondo interesse per le attività della Lega Navale Italiana, cogliendo pienamente sia lo spirito volontaristico dell’istituzione e dei suoi numerosi soci, sia la validità del compito prezioso che essa può svolgere nel settore della formazione dei giovani e della trasmissione dei valori del mare. Nel corso dell’incontro, si è discusso anche dei motivi che hanno provocato il provvedimento del commissariamento e che hanno messo a dura prova l’organizzazione. Il Ministro ha convenuto che occorra ora rimuovere gli ostacoli contingenti che si sono frapposti alla regolare nomina del Presidente e del Vicepresidente e ha dato disposizioni al suo Capo di Gabinetto, Amm. Valter Girardelli, di avviare le azioni necessarie.

Al termine del colloquio, il Commissario, nel tratteggiare i compiti e le attività dei Centri Nautici Nazionali di Sabaudia, Ferrara e Taranto, eccellenti scuole di avviamento agli sport nautici, organizzati in campus estivi, ha invitato il Ministro a partecipare alla giornata di chiusura di uno dei prossimi corsi presso il Centro di Sabaudia, ove da anni la Marina Militare ospita i campus della Lega Navale Italiana.

Il Ministro, nel congedare il Commissario, ha formulato a lui, a tutte le Sezioni ed ai Soci della Lega Navale Italiana, i suoi migliori auguri per un lavoro proficuo e durevole.