Home > Comunicazione > Press Mare > Team Alinghi conferma l'interesse per la prossima America's Cup

Team Alinghi conferma l'interesse per la prossima America's Cup

 Stampa articolo
Alinghi premiato come Sailing Team of the Year ai SUI Sailing Awards
Alinghi premiato come Sailing Team of the Year ai SUI Sailing Awards

Di Alinghi si era recentemente parlato come di possibile Challenger of Record nel caso Luna Rossa fosse diventata Defender dell'America's Cup. Così non è stato, il prossimo Challenger of Record è Ineos TeamUK anche se ETNZ non ha emesso un comunicato ufficiale in merito. Ci sono rumors che parlano della richiesta di una sfida a due da svolgersi in tempi ristretti, uno o al massimo due anni. Di certo c'è solo che Bruno Troublé, al termine dell'odierna conferenza stampa ha informato del desiderio di organizzare nei prossimi giorni una nuova confernza per dare aggiornamenti circa la 37a edizione dell'America's Cup. Nel frattempo Team Alinghi di Ernesto Bertarelli ha emesso la seguente dichiarazione: "Congratulazioni a Team New Zealand per il successo sportivo e tecnologico che ha conseguito. A Luna Rossa, i nostri complimenti per lo spirito competitivo dimostrato e per tutte le fantastiche emozioni che il team Italiano offerto nella finale! Gli AC75 hanno dimostrato tutto il loro potenziale. Attendiamo con impazienza di conoscere i programmi per il futuro dell’America’s Cup e speriamo davvero che sia un evento in crescita che riunisca team da tutto il mondo".

advertising

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare