Home > Compagnie di navigazione > CLIA > Crociere: CLIA al Ministro Franceschini, Venezia strategica per l'intero Adriatico

Crociere: CLIA al Ministro Franceschini, Venezia strategica per l'intero Adriatico

 Stampa articolo
Terminal passeggeri alla Marittima, Venezia. Foto Porto di Venezia
Terminal passeggeri alla Marittima, Venezia. Foto Porto di Venezia

VENEZIA: CLIA A FRANCESCHINI, CROCIERISTICA STRATEGICA PER INTERO ADRIATICO, SERVE SOLUZIONE CON MASSIMA URGENZA

 

Roma, 23 febbraio - "CLIA apprezza l'interesse mostrato ieri dal Ministro Franceschini sulla ricerca di una rotta d'accesso per le navi da crociera a Venezia. Ricordiamo che è solo grazie all’autoregolamentazione delle compagnie crocieristiche che le navi da crociera che passano attraverso il Canale della Giudecca hanno un limite di stazza di 96mila tonnellate. Condividiamo l'auspicio del Ministro Franceschini affinché venga trovata una soluzione con la massima urgenza. La crocieristica a Venezia rappresenta un settore strategico per tutto l'Adriatico. L'attuale situazione di vuoto regolatorio sta colpendo gravemente le economie locali delle città adriatiche, con una perdita in termini economici di 113 milioni di euro nell'ultimo biennio".

Lo dichiara Francesco Galietti, National Director di CLIA Italy, l’organizzazione internazionale delle compagnie da crociera, in risposta alle dichiarazioni del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Dario Franceschini.

 

Informazioni su CLIA – Un’industria, una voce

Celebrando il suo 40esimo anniversario nel 2015, la Cruise Lines International Association (CLIA) è la voce e l’autorità principale della cruise community a livello globale. Essendo la più grande associazione di categoria dell’industria crocieristica con 15 uffici nel mondo, CLIA ha rappresentanza in Nord e Sudamerica, Europa, Asia e Australasia. La mission di CLIA è supportare le policy e le pratiche a favore di una crociera sicura, salutare e sostenibile per i 23 milioni di passeggeri che viaggiano annualmente, nonché promuovere le travel experience a bordo di navi da crociera. I membri sono impegnati a sostenere il successo dell’industria, e comprendono le più prestigiose compagnie di crociera di oceano, fiume e specializzate e una community di agenti di viaggio con formazione di alto livello e altri partner del settore crocieristico tra cui porti, destinazioni, costruttori di navi, fornitori, servizi business e operatori di viaggio. Per ulteriori informazioni su CLIA, l’industria crocieristica e i membri di CLIA, visitate www.cruising.org, www.cruiseforward.org . E’ possibile seguire CLIA anche sulle sue pagine Facebook e Twitter.