Home > Circoli nautici > Windsurfing Club Cagliari > Goritz – Wiese Dohse e Rubino – Morelli passano in testa alla regata

Goritz – Wiese Dohse e Rubino – Morelli passano in testa alla regata

 Stampa articolo
Regata Nazionale Multiclasse Hobie 2021
Regata Nazionale Multiclasse Hobie 2021

Cagliari, 31 maggio 2021 – Finale a sorpresa, per la Regata Nazionale Multiclasse Hobie 2021 che per tre giorni ha portato a Cagliari 58 catamarani tra Hobie Cat 16 e Hobie Dragoon. All’invito del Windsurfing Club Cagliari, hanno risposto in massa dal circolo di casa, più diversi club dal litorale laziale, dal lago di Bolsena e da Pescara.

advertising

Le ultime prove – due per i Dragoon, tre per gli Hobie Cat 16 - strappate oggi a un vento avaro, hanno infatti decretato la vittoria di Jens Goritz – Katrin Wiese Dohse (Hobie Cat 16) e di Maria Sofia Rubino – Enrica Morelli (Hobie Dragoon). Alla vigilia dell’ultima uscita, occupavano rispettivamente il terzo e secondo posto delle graduatorie di flotta e hanno sfruttato la brezza e la classifica corta per aggiudicarsi il successo proprio allo scadere del tempo limite, fissato alle 14 per i Dragoon e un’ora più tardi per gli Hobie Cat 16, per consentire agli equipaggi provenienti dalla penisola di partire nel pomeriggio.

Con le regate di questa mattina, partite in ritardo per consentire al vento da libeccio di stabilizzarsi, la Regata Nazionale Multiclasse si chiude con un totale di nove prove disputate per i Dragoon e dieci per gli Hobie cat 16, sul totale di undici previste dal bando.

HOBIE CAT 16. Tra i due litiganti Stefan Griesmeyer – Luisa Mereu e Lorenzo Rossi - Diana Roggeri, sono spuntati Jens Goritz – Katrin Wiese Dohse. Va a loro la vittoria finale, dopo aver dominato l’ultima manche (1-3-1 i piazzamenti di oggi, 17), per appena un punto su Griesmeyer-Mereu. A questi ultimi non è bastato sanare con lo scarto la squalifica per partenza anticipata incassata nella prima regata del giorno, né aggiudicarsi la seconda. Staccati di due punti, Rossi-Rogge (Tognazzi Mare Village).

HOBIE DRAGOON. Distanti quattro punti da Alessandro Vargiu – Luigi Zonca (Windsurfing Club Cagliari), dominatori della giornata di domenica, Maria Sofia Rubino – Enrica Morelli sapevano che solo una giornata impeccabile, avrebbe permesso loro di recuperare terreno e portare a casa la vittoria. Con due vittorie su due, hanno superato di misura i portacolori di casa (2-5 i risultati odierni, 12 punti). Terzo gradino del podio per Stefano Troiano – Vincenzo Sebastiani, (Asd Svagamente Pescara, 13-3, 19).

IL COMMENTO. “Abbiamo sofferto molto nella giornata di domenica, quando il vento si è fatto sostenuto”, hanno ammesso Rubino – Morelli, vincitrici tra i Dragoon, “siamo abituate a regatare con massimo 12 nodi, ma ci abbiamo creduto fino alla fine. Sapevamo di non poter fallire, siamo molto contente del risultato e anche di aver scoperto questo nuovo campo di regata, davvero divertente e competitivo”.

Le premiazioni, presenziate dal presidente del Windsurfing Club Andrea Caproni, si sono aperte nel ricordo di Efisio Pintor, storico presidente del circolo. In sua memoria, il nipote Enrico ha consegnato il trofeo ai migliori classificati della giornata di domenica: Stefan Griesmeyer e Luisa Mereu.

Oltre ai primi tre classificati di ciascuna flotta, sono stati premiati: Valentina Gessa e Katia Pessola (1° femminile Hobie Cat 16), Gabriele Marinoni – Tullio Cocco (1° Esordienti HC16), Ruben Ginebri – Nicole Bianco (1° Under 19 HC16), Gianmarco Gini – Matteo Di Francescantonio (1° Under 21 HC16); Rubino – Morelli (1° femminile Dragoon), Luna Castriotta – Lara Manca (1° Esordienti Dragoon).

Le ultime notizie di oggi