Home > Associazioni > Assonat > L’Associazione Laghi di Sibari con il suo marina entra in Assonat

Tag in evidenza:

L’Associazione Laghi di Sibari con il suo marina entra in Assonat

 Stampa articolo
“La piccola Venezia” è una struttura che dispone di 2.350 posti barca, una superficie di oltre 400.000 mq. ed offre ai diportisti un'ampia gamma di se
L’Associazione Laghi di Sibari, comprendente il marina “Laghi di Sibari” entra in Assonat

L’Associazione Laghi di Sibari, comprendente il marina “Laghi di Sibari”, è situato nel centro del Golfo di Taranto ed è base funzionale per la navigazione lungo le coste del Mare Adriatico, di Sicilia, Malta, Grecia e Turchia. Definita “La piccola Venezia”, la struttura dispone di 2.350 posti barca su una superficie di oltre 400.000 mq. ed offre ai diportisti un'ampia gamma di servizi a terra e in banchina. Il marina, collocato tra i più grandi poli turistici di attracco, è noto per l’importante zona archeologica che testimonia la presenza della città di Sibari, la più antica ed insigne colonia ellenica della Magna Grecia, descritta e illustrata presso il vicino Museo Nazionale della Sibaritide. A pochi chilometri di distanza, oltre alla zona archeologica, vi sono le Terme Sibarite, rinomata struttura termale nota per le sue preziose acque termali medicamentose e la possibilità di ammirare il bellissimo panorama offerto dalla catena del Monte Pollino. "Laghi di Sibari è una realtà che presenta il marina come una delle porte di accesso collegate a un territorio per entrare subito in contatto con le sue identità: cultura, storia, tradizioni, bellezza del paesaggio e prodotti enogastronomici - dichiara Luciano Serra Presidente di Assonat. Questi elementi trainanti – conclude Serra - valorizzano il marina nella posizione di destinazione turistica designata a promuovere, sviluppare e diffondere la conoscenza delle attrattive del nostro Bel Paese”.

advertising

Le ultime notizie di oggi