Home > Yacht Club > Yacht Club Italiano > Trofeo SIAD Bombola d'oro: le condimeteo impongono uno stop alle regate

Tag in evidenza:

Trofeo SIAD Bombola d'oro: le condimeteo impongono uno stop alle regate

 Stampa articolo
Bombola d'oro

Le condizioni meteo impongono uno stop al Trofeo SIAD Bombola d'Oro, regata organizzata dallo Yacht Club Italiano con la partnership del Gruppo SIAD, attivo nei settori gas industriali, engineering, healthcare, servizi e beni industriali e in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e il Circolo Nautico di Rapallo.

Il vento è rimasto molto debole e instabile per tutta la giornata: il Comitato ha avviato due procedure di partenza interrotte però con la bandiera dell’intelligenza perché le condizioni non erano idonee per uno svolgimento regolare della regata.

Resta immutata la classifica generale provvisoria dopo le due regate svoltesi ieri:

Kinnor di Francesco Rebaudi (Circolo Velico Santa Margherita Ligure)
Lazy Behemot di Vittorio D’Albertas (CN Lavagna)
Superpippo di Andrea Falciola Circolo Velico Santa Margherita Ligure
Epoxy Shark di Luigi Gazzolo (LNI S.Margherita Ligure)
Mailin di Paolo Viacava (Circolo Velico Santa Margherita Ligure)

Questa sera i partecipanti si ritroveranno per festeggiare il ventesimo anniversario del Trofeo SIAD e partecipare alla cena organizzata sulle banchine di Portofino che si concluderà con uno spettacolo di fuochi d’artificio.

Le regate terminano domani, domenica 22 maggio.

Patrocini

La regata si svolge con il patrocinio dei Comuni di Portofino, Santa Margherita Ligure e Rapallo.