Home > Yacht Club > Yacht Club Costa Smeralda > Giornata dedicata alla sostenibilità con gli studenti dello YCCS

Tag in evidenza:

Giornata dedicata alla sostenibilità con gli studenti dello YCCS

 Stampa articolo
Il Segretario Generale YCCS, Jan Pachner, e il CEO di MINIWIZ, Arthur Huang insieme agli studenti della YCCS Sailing School
Il Segretario Generale YCCS, Jan Pachner, e il CEO di MINIWIZ, Arthur Huang insieme agli studenti della YCCS Sailing School durante la pulizia della spiaggia

Porto Cervo, 10 agosto 2019. Si è svolto questa mattina il secondo Clean Beach Day organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda insieme alla Fondazione One Ocean, che ha visto come protagonisti gli allievi della YCCS Sailing School.

advertising

Alle dieci, gli studenti della Scuola Vela YCCS insieme ad altri partecipanti si sono ritrovati presso la Spiaggia del Giglio (Porto Cervo). Il Segretario Generale YCCS, Jan Pachner, ha dato il via all'iniziativa, dopo aver sensibilizzato i futuri velisti circa l'importanza della preservazione dell'ambiente marino e a proposito di quanto ogni piccolo gesto nel quotidiano sia decisivo per tale scopo.

Da quando si è iniziata a misurare con regolarità la temperatura degli oceani, il 2018 ha segnato la temperatura più alta di sempre, con un incremento di circa un decimo di grado rispetto alla media sul lungo periodo e con il rischio che il livello del mare possa alzarsi fino a 3 millimetri.

Oltre ad avere un impatto sulla vita degli esseri umani, gli oceani hanno anche un impatto economico. Il valore della blue economy è infatti stimato tra 2,5 e 3 triliardi di USD, pari al 4%-5% del PIL dell'intero Pianeta.

In questo quadro, la start up asiatica MINIWIZ ha saputo cogliere le nuove opportunità della blue economy e ha ideato un laboratorio mobile di riciclo che permette di riutilizzare rifiuti di plastica creando nuovi oggetti. Per questo, al termine dell'attività di pulizia della spiaggia, i ragazzi della YCCS Sailing School si sono ritrovati al pop up store di MINIWIZ presso la Promenade du Port per assistere al riciclo della plastica da loro trovata in spiaggia alle "nuove forme" da questa assunte grazie a questo laboratorio itinerante.

Arthur Huang, CEO di MINIWIZ, mentre spiega agli studenti come avviene il processo di riciclo presso il pop-up store alla Promenade du Port
Arthur Huang, CEO di MINIWIZ, mentre spiega agli studenti come avviene il processo di riciclo presso il pop-up store alla Promenade du Port

Il Commodoro dello YCCS, Riccardo Bonadeo, ha così commentato: "Cerchiamo sempre di organizzare iniziative che coinvolgano le realtà locali e internazionali, ma in primis il nostro territorio. Vedere oggi protagonisti i ragazzi della Scuola Vela del Club è per noi davvero importante poiché, oltre a rappresentare le generazioni future, ci stiamo rivolgendo a coloro che potenzialmente si sentiranno legati più di altri al mare grazie allo sport della vela. La giornata odierna ha sicuramente rappresentato un momento educativo forte per gli studenti che, oltre ad esser sensibilizzati sulla cultura di sostenibilità ambientale, sono stati stimolati a riflettere anche su nuove opportunità di sviluppo imprenditoriale e di innovazione. Ringrazio chi ha collaborato con noi e chi ha supportato questo evento, contribuendo attivamente al rispetto del mare."
 

Le ultime notizie di oggi