Home > Team > Soldini Maserati > Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini a 530 miglia da Grenada

Tag in evidenza:

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini a 530 miglia da Grenada

 Stampa articolo
Alle 08.00 UTC di oggi, Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini stanno per entrare nel settimo giorno di RORC Transatlantic Race 
Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini stanno per entrare nel settimo giorno di RORC Transatlantic Race 

Alle 08.00 UTC di oggi, Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini stanno per entrare nel settimo giorno di RORC Transatlantic Race e navigano con vento tra i 22 e i 25 nodi da Est a 530 miglia dall’arrivo. PowerPlay segue, a 600 miglia dal traguardo. L’arrivo a Grenada di Maserati Multi 70 è previsto per la mattina (orario UTC) di sabato 1 dicembre. Il trimarano italiano procede a una velocità tra i 23 e i 29 nodi, raggiungendo i 30 nodi nelle planate giù dalle onde. Giovanni Soldini racconta: “Il mare è steso e lungo e riusciamo a fare delle super planate, anche se stiamo navigando con angoli larghissimi e vento molto in poppa!” “Stiamo navigando con gennaker e randa piena,” spiega lo skipper italiano, “tra poco faremo una strambata che dovrebbe portarci sulla layline per Grenada.

PowerPlay si è posizionato una ventina di miglia più a Sud, ma dovrà scendere ancora anche lui. Ci stanno inseguendo da giorni e non mollano mai neanche un centimetro, sarà così fino all’arrivo!” “Navigare con PowerPlay ci sta insegnando molte cose: dopo giorni di ricerche siamo riusciti a trovare un settaggio di Maserati Multi 70 con cui, con questo vento, riusciamo a scendere con lo stesso angolo di PowerPlay. In questi giorni ci stupiva sempre per la sua capacità di navigare così basso e così veloce.” La regata, organizzata dal Royal Ocean Racing Club e giunta alla sua 5a edizione, è partita da Lanzarote, Canarie, sabato 24 novembre alle 12.00 UTC, e termina a Grenada, nei Caraibi, dopo 2995 miglia attraverso l’oceano Atlantico.

L’equipaggio di Maserati Multi 70 è composto da 7 velisti professionisti: a bordo del trimarano italiano, con lo skipper Giovanni Soldini, ci sono gli italiani Guido Broggi (randista), Nico Malingri e Matteo Soldini (entrambi grinder e tailer); gli spagnoli Carlos Hernandez Robayna (tailer) e Oliver Herrera Perez (prodiere); il francese François Robert (pitman). La sfida è supportata da Maserati, main sponsor che dà il nome alla barca e da Aon in qualità di sponsor, insieme al fornitore ufficiale per l’abbigliamento, Ermenegildo Zegna.