Un operatore di volo a bordo di un elicottero della Marina Militare mentre, nel corso della scorsa notte, recupera con il verricello persone rimaste isolate dalla piena

Un operatore di volo a bordo di un elicottero della Marina Militare mentre, nel corso della scorsa notte, recupera con il verricello persone rimaste isolate dalla piena

Emergenza in Emilia Romagna, la MM in prima linea nei soccorsi

Istituzioni

19/05/2023 - 15:42
advertising

1 elicottero rischierato presso l'area colpita dall'alluvione, 3 elicotteri pronti ad intervenire, 21 operatori del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Raggruppamento Subacquei ed Incursori (COMSUBIN), 30 Fucilieri della Brigata Marina San Marco, 10 natanti, circa 15 mezzi di trasporto, tende da campo, questi i mezzi e il personale messo in campo dalla Marina Militare nelle operazioni di soccorso, come richiesto dal Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI) su disposizione del Ministro della Difesa Guido Crosetto.

Il personale della Marina Militare ha fino ad ora provveduto a mettere in salvo oltre 200 persone tra adulti, tra i quali numerosi anziani ospiti di RSA, e bambini e più di 35 animali domestici oltre a effettuare operazioni di trasporto di personale sanitario e di medicinali.

PREVIOUS POST
Raccolta fondi per i dipendenti del Cantiere del Pardo colpiti dall’alluvione
NEXT POST
Presentata la prossima edizione di Seafuture a Roma