Home > Designer > Zuccon International Project > Zuccon unico yacht designer tra i 50 top studi di architettura

Zuccon unico yacht designer tra i 50 top studi di architettura

 Stampa articolo
Martina e Bernardo Zuccon
Martina e Bernardo Zuccon

Zuccon International Project compare anche quest’anno nella tradizionale classifica dei più importanti studi di architettura italiani, stilata dalla società di ricerca Guamari: non solo è tra i 50 studi top di architettura, accanto a nomi dal prestigio internazionale, ma è l’unico presente in graduatoria a occuparsi di nautica.

“Rappresentare il design nautico nella classifica degli studi top di architettura è per noi un motivo di grande orgoglio ed è il risultato di un lavoro a cui ogni singolo membro del team ha contribuito con passione e dedizione”, ha commentato Bernardo Zuccon, che insieme alla sorella Martina porta avanti l’attività dell’omonimo studio.
 
La classifica, elaborata ogni anno dalla società di ricerca Guamari e pubblicata sul Sole24Ore, si basa su una serie di parametri che valutano i risultati raggiunti nel 2017 e comprende i più importanti studi di design e architettura scelti tra i settori più rappresentativi del Paese.

Il nome di Zuccon International Project, dunque, compare accanto a colossi mondiali come One Works, RPBW – Renzo Piano Building Workshop o Giugiaro Architettura, a conferma della grande stima di cui gode lo studio a livello internazionale.

Questo riconoscimento si basa per altro sui risultati del 2017 e non tiene dunque conto degli importanti cambiamenti di questo ultimo anno, tra cui la nuova collaborazioni con Sanlorenzo ─ per il quale ha progettato il 102 Asimetrico e l’SX 76, presentati ufficialmente al Salone di Cannes ─, quella con Perini Navi, annunciata durante il Monaco Yacht Show con la presentazione della nuova gamma Heritage e, infine, il lancio dei nuovi BG42 e BG62, frutto della recente collaborazione con Bluegame.