Home > Comunicazione > Press Mare > Il Maxi Edmond de Rothschild è partito per il Trofeo Jules Verne

Il Maxi Edmond de Rothschild è partito per il Trofeo Jules Verne

 Stampa articolo
© Y.Riou / polaRYSE / Gitana S.A
© Y.Riou / polaRYSE / Gitana S.A

Salpando da Lorient poco dopo le 21:30 ora locale di martedì 24 novembre, gli uomini del Maxi Edmond de Rothschild hanno fatto rotta verso l'isola di Ushant, dov'è stabilita la linea di partenza del Trofeo Jules Verne, il giro del mondo a vela senza scalo. Alle 03:26, dopo aver atteso l’arrivo di un fronte di bassa pressione, la coppia Cammas-Caudrelier e gli altri quattro membri che compongono l'equipaggio del Team Gitana sono finalmente partiti per affrontare le 21.760 miglia nautiche teoriche necessarie per la circumnavigazione del pianeta.

advertising

Il tempo da battere nel tentativo di record è di 40 giorni 23 ore e 30 minuti, ottenuto da Francis Joyon su un altro maxi multiscafo, Idec Sport, per cui velisti Maxi Edmond de Rothschild e il suo equipaggio dovranno tornare nuovamente al largo di Brest entro le alle 02:55 del 5 gennaio 2021. Se ciò accadesse il Gitana Team sarebbe il decimo equipaggio nella storia ad assicurarsi il prestigioso il Trofeo Jules Verne.

© Y.Zedda / Gitana S.A
© Y.Zedda / Gitana S.A

I sei marinai - Franck Cammas, Charles Caudrelier, Morgan Lagravière, Erwan Israël, Yann Riou e David Boileau - in allerta da più di due settimane, hanno preso consapevolezza che fosse tempo di partire, ieri attorno alle 19,30 ora locale. Già equipaggiati con gli stivali e l'attrezzatura per il maltempo, con le torce in testa o a portata di mano, tutti e sei hanno ascoltato le ultime preziose informazioni meteorologiche giunte dal router Marcel van Triest. Bisognava partire in fretta per non perdere una finestra di bassa pressione che, secondo i suoi calcoli, consentenirà al grande trimarano di arrivare all’equatore in circa 4 giorni e dieci ore.

Il Maxi Edmond de Rothschild
Il Maxi Edmond de Rothschild, Gitana Team

Alle 21:37, a Lorient, fra gli applausi di incoraggiamento da parte di tutti i componenti del Team e dei loro cari, in un'atmosfera gioiosa, i due skipper e i loro uomini hanno raggiunto la zona di partenza al largo dell'isola di Ushant e dopo alcune manovre, sono finalmente partiti alle 03:26 in punto, con 18 nodi di vento da NW e onde di tre metri. Con J3 e randa piena hanno tagliato il traguardo, anzi sono decollati a caccia del record… a 40 nodi!

 

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare