Home > Circoli nautici > Club Nautico Versilia > Grande Vela nelle acque di Viareggio: protagonista la Classe Finn

Tag in evidenza:

Grande Vela nelle acque di Viareggio: protagonista la Classe Finn

 Stampa articolo
Un altro week end di grande Vela nelle acque di Viareggio
Un altro week end di grande Vela nelle acque di Viareggio

Viareggio. Quello che sta per iniziare sarà un altro week end di grande vela nelle acque di Viareggio grazie alla Classe Finn e ai suoi equipaggi che da venerdì 18 a domenica 20 giugno saranno impegnati nella Regata Nazionale Finn (valida per la Coppa Italia 2021 e la Ranking Nazionale FIV) e nel Campionato Italiano Master. 
Il Finn è una deriva progettata nel 1949 dal finlandese Rickard Sarby ed è Classe Olimpica ininterrottamente dal 1952 avendo vinto le selezioni quadriennali per la scelta delle classi olimpiche per 13 volte consecutive. 

advertising

La manifestazione è co-organizzata su delega della FIV e nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19, dal Club Nautico Versilia, dalla Società Velica Viareggina e dal Comitato dei Circoli Velici Versiliesi, con il prezioso supporto della Capitaneria di Porto di Viareggio, della Icare presieduta da Moreno Pagnini e dei Circoli Velici locali, CVTL Puccini e LNI Vg. 

Il programma prevede per venerdì 18 il perfezionamento delle iscrizioni e i controlli dalle ore 8.30 alle ore 10, lo Skipper meeting alle ore 10.30 (presso la base nautica della Velica Viareggina nei pressi del tendone, nel rispetto delle Norme anti-covid) e il segnale di avviso della prima prova alle ore 13. Alle ore 20.30, presso la terrazza del Ristorante del Club Nautico Versilia si svolgerà la Cena di Benvenuto per gli equipaggi.
Le regate (ne sono previste un massimo di 7 e ne potranno essere disputate massimo 3 al giorno) proseguiranno anche nelle giornate di sabato e domenica. La Regata Nazionale sarà valida anche con una sola regata completata. 

Il Comitato delle Proteste sarà presieduto da Claudio Uras con Silvio Dell’innocenti, Valentina Anguillesi, Riccardo Incerti e Matteo Chimenti mentre il Comitato di Regata impegnerà il presidente Salvatore De Caro con Giuseppe Tezel, Mario Lupinelli, Beatrice Bolletti, Benito Franco Manganelli, Stefano Giusti e Anna Giacomello.

Domenica, alle ore 18, presso le sale del Club Nautico Versilia e sempre nel rispetto delle Norme anti-covid, si svolgerà la premiazione: saranno premiati i primi cinque timonieri della classifica generale Master. Il Trofeo Challenge Sergio Masserotti verrà assegnato al primo Timoniere Italiano della classifica generale Master. Saranno, inoltre, assegnati i seguenti premi di categoria della classifica Master: al primo classificato Master (over 40, nati dal 1971 al 1980), al primo classificato Grand Master (over 50, nati dal 1961 al 1970), al primo classificato Grand Grand Master (over 60, nati dal 1951 al 1960) e al primo classificato Legend (over 70, nati nel 1950 e anni precedenti). Per la tappa della Coppa Italia 2021 saranno premiati, invece, i primi tre timonieri della classifica “Assoluta” e il primo Junior (U23). 

Nel 2020, il Campionato Italiano Master Finn avrebbe dovuto svolgersi a Talamone nel mese di maggio ma, dopo essere stato rinviato a metà ottobre, era stato definitivamente annullato a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria: l’edizione precedente invece, si era svolta a Forio D’Ischia ed era stato vinta da Giacomo Giovanelli.

“Da oltre mezzo secolo ricopre una grande importanza nella Vela mondiale sia per la sua diffusione come deriva da regata di Club, sia come classe Olimpica sulla quale si sono formati alcuni dei migliori velisti della scena mondiale.- ha spiegato il delegato II Zona Classe Finn Franco Dazzi - Il Finn ha sempre dimostrato di avere grandi capacità tecniche, tattiche e di sapersi evolvere nel tempo: dagli scafi e dagli alberi di legno con le vele di cotone degli anni ’50 agli attuali scafi in resina, con alberi in fibra di carbonio e vele in kevlar. Come Delegato di Zona sono molto contento che  Viareggio abbia sempre ospitato importanti appuntamenti della Classe Finn: lo scorso anno il Trofeo Ottobre 2020 era stato vinto da Italo Bertacca che si era anche imposto nella Categoria Gran Master mentre io avevo vinto nella Categoria Legend, Andrea Poli in quella Gran Gran Master, Nicola Rancorosi nei Master e l’austriaca Tina Sperl nella classifica femminile.”

“Come presidente della Classe sono orgoglioso che la Flotta sia più viva che mai- ha aggiunto il Presidente dell’Associazione Marko Kolic eletto lo scorso novembre dall’assemblea di Classe che ha anche confermato Gino Bucciarelli rappresentante dei Master e nominato Andrea Lino nuovo Segretario -Aver portato 64 Finn ad una regata così importante e in un periodo così complicato è segno di vivacità e amicizia che da sempre accompagna la nostra Classe.”
 

Le ultime notizie di oggi