Prime 24 ore della Garmin Roma per Due, i primi passaggi a ventotene

Prime 24 ore della Garmin Roma per Due, i primi passaggi a ventotene

Prime 24 ore della Garmin Roma per Due, i primi passaggi a ventotene

Sport

14/04/2024 - 19:30
advertising

La regata d’altomare Transtirrenica Garmin Roma per Due 2024 partita sabato a mezzogiorno ha vissuto la sua prima notte e le prime 30 ore, nel segno del vento leggero che ha obbligato i velisti a studiare scelte strategiche e tattiche alla ricerca di qualche raffica più favorevole.

 Dopo una notte nella quale il vento non ha mai superato i 5 nodi, solo due barche hanno superato il passaggio obbligatorio all’isola di Ventotene: la prima è statra Sagola Spartivento, Farr 45 di PepepFornich e Domenico Sorrentino, che è transitato alle 16:27, seguita dal Neo 430 Neomind di Sasha Schroeder, skipper Manuel Polo, alle 17:17. Le due barche di testa hanno completato circa 95 miglia in 24 ore, e dopo Ventotene hanno trovato un flusso che consente velocità media sui 6 nodi.

 Tra i 30 Mini 6,50flotta è sgranata e distribuita con grande separazione alla ricerca di angoli migliori, e i primi intorno all’isola di Ponza. In testa sempre i siciliani Davide Foti e Ingo Ravazzolo (BPI Parallelo 38 – 607) davanti a Fabrizio Carboni e Giacomo Nicchitta (Otaque – 414), primi Proto.

 Nella Garmin Roma per Due in testa Dagobah, Elen 310 con Maurizio e Lorenzo Micheli, davanti a Lunatika (Guido Baroni e Alessandro Miglietti), e Spartaco, Sun Fast 3300 con Matteo Uliassi e Francesco Cerina.

 Nella flotta della Riva per Due, alle 18:35 il passaggio a Ventotene del primo scafo, Lancillotto, First 40 con Adriano e Antonio Addobbati, mentre il primo della Riva per Tutti insegue a circa 1 ora, è Atena, Este 39 di Matteo Maviglia.

 La regata è da anni la tappa di apertura del Campionato Italiano Offshore allestito dalla Federazione Italiana Vela (FIV) e dall’Unione Vela d’Altura Italiana (UVAI).

 La premiazione della Garmin Roma per Due, per Tutti e per Uno 2024 è in programma sabato 20 aprile, sempre alle 12:00 al porto turistico Riva di Traiano, seguita da un party.

 

 

PREVIOUS POST
Concluso il secondo giorno del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving
NEXT POST
Sanlorenzo alla Milano Design Week 2024