Home > Cantieri > Sanlorenzo > Risultati preliminari al 30 giugno 2020 e aggiornamento su Perini Navi

Risultati preliminari al 30 giugno 2020 e aggiornamento su Perini Navi

 Stampa articolo
Sanlorenzo Spa
Sanlorenzo Spa

Ameglia (SP), 10 luglio 2020 – Gli organi delegati di Sanlorenzo S.p.A. (“Sanlorenzo” o la “Società”) hanno esaminato e rendono noti alcuni risultati preliminari consolidati al 30 giugno 2020. 

advertising

Risultati preliminari consolidati al 30 giugno 2020

L’EBITDA rettificato  è stimato intorno a 25 milioni di Euro, in linea con il dato al 30 giugno 2019. 
L’indebitamento finanziario netto è compreso tra 24 e 26 milioni di Euro, in netto miglioramento rispetto a 61 milioni di Euro al 31 marzo 2020 (9 milioni di Euro al 31 dicembre 2019 a seguito dell’IPO).

Il backlog  è stimato a circa 566 milioni di Euro, in crescita di 65 milioni di Euro rispetto al dato al 31 marzo 2020, pari a 501 milioni di Euro (568 milioni di Euro al 30 giugno 2019). In particolare, il backlog al 30 giugno 2020 ammonta a circa il 90% dei Ricavi Netti Nuovo  previsti per il 2020 sostanzialmente in linea con il 2019 e a circa il 35% dei Ricavi Netti Nuovo previsti per il 2021.

Il Consiglio di Amministrazione chiamato per l’approvazione della relazione finanziaria semestrale si riunirà, come da calendario societario, il prossimo 31 agosto 2020. 

Aggiornamento su Perini Navi
Sanlorenzo rende inoltre noto che si è concluso il periodo di esclusiva riconosciuto dai soci Fenix S.r.l., società riferibile alla famiglia Tabacchi, e Lamberto Tacoli per la valutazione dell’eventuale operazione che, ove realizzata, avrebbe previsto la partecipazione di maggioranza di Sanlorenzo in Perini Navi S.p.A. (“Perini Navi”). 

Le trattative allo stato sono in corso. In considerazione del fatto che Perini Navi ha presentato domanda di concordato e che è stato pertanto nominato il commissario, Sanlorenzo si riserva di compiere ulteriori approfondimenti nell’ambito di tale procedura.
 

Le ultime notizie di oggi