Un nuovo trionfo di eleganza e design: varato il quarto scafo Custom Line 140’

Un nuovo trionfo di eleganza e design: varato il quarto scafo Custom Line 140’

Un nuovo trionfo di eleganza e design: varato il quarto scafo Custom Line 140’

Superyacht

15/04/2024 - 17:31
advertising

L’armoniosa sintesi fra stile contemporaneo ed ingegneria innovativa, arricchita dall’eccellenza del design italiano, definisce l’ammiraglia Custom Line 140’. Con quest’ultimo varo, tenutosi lo scorso 21 marzo presso la Ferretti Group Superyacht Yard di Ancona, sono quattro gli scafi consegnati di un’opera d’arte navale dal profilo slanciato e potente, che misura 42,61 metri di lunghezza per 8,54 metri di baglio massimo.

Custom Line 140’ nasce dalla collaborazione tra il Comitato Strategico di Prodotto – che ha curato le linee esterne – e il Dipartimento Engineering di Ferretti Group, i cui architetti e designer si sono occupati del design degli interni. A questi ultimi si affianca la consulenza strategica e l’approccio made to measure del Custom Line Atelier, che aggiunge
un’accurata ricerca e attenzione al dettaglio, grazie a un lavoro in costante rapporto con il cliente, i team di gestione progettuale e di produzione, e artigiani altamente specializzati per soddisfare al meglio i desiderata di stile di ogni armatore.

Il carattere è marcatamente sportivo, con linee tese che si estendono da prua a poppa e creano un suggestivo gioco di contrasti, materici e cromatici, tra le superfici strutturali chiare e le finestrature scure. La luce naturale è l'elemento predominante in ogni spazio, filtrando delicatamente attraverso grandi vetrate a tutta altezza che offrono un'esperienza diretta e coinvolgente con il mare.

Nel segno dell'architettura residenziale, il design delle aree esterne e interne si distingue per l’eleganza senza tempo e il raffinato stile Made in Italy, giovandosi anche di una meticolosa ricerca volta a valorizzare forme e volumi. Negli arredi sono stati utilizzati materiali pregiati e naturali come il marmo Travertino opaco e la pietra Breccia Capraia con finitura opaca, il legno Rovere Europeo, il Teak naturale e il cuoio Libeccio.

L’accostamento dei colori chiari e tenui con le predominanti tonalità del bianco latte e del crema, si accende con le affascinanti e corpose sfumature del bordeaux e del bronzo, mentre una particolare vernice metallizzata di derivazione automobilistica, usata per alcuni dettagli di frame dei mobili, conferisce un aspetto sporty ma allo stesso tempo sofisticato.

 
PREVIOUS POST
La Nautica da Diporto Italiana protagonista della giornata del Made in Italy
NEXT POST
Videoworks: quando design e tecnologia si incontrano sui megayacht