Asta benefica per l'Ucraina

Un’asta benefica in favore del popolo ucraino

Portualità

26/04/2022 - 18:20
advertising

Marinedi Group vara una nuova iniziativa di solidarietà per il popolo Ucraino. Fra le prime realtà del settore a prendere posizione contro la guerra, il gruppo romano che fa capo all'ingegner Renato Marconi, già nelle prime settimane del conflitto aveva manifestato il proprio dissenso contro ogni forma di violenza issando nelle proprie Marine (14 in tutto il Mediterraneo) la bandiera Ucraina, accanto a quella della Comunità Europea e al tricolore italiano. Ora, in collaborazione con Margherita Chalambalakis responsabile degli eventi per Spazio Mec, nasce una nuova iniziativa di solidarietà.

Sabato 7 maggio, con inizio alle 19.00, sulla terrazza panoramica del Marina di Chiavari - Calata Ovest si svolgerà un’asta benefica. “Charity Art Auction” questo il titolo dell’evento, al quale sarà possibile partecipare anche “in remoto” seguendo le operazioni del banditore in diretta sulla pagina Instagram di Spazio Mec.

Così spiega Margherita Chalambalakis:

Confermano l'amministratore unico Marinedi Group, Renato Marconi ed Eugenio Michelino, a.d. di Marina di Chiavari - Calata Ovest: .   

Sono una ventina le illustrazioni che verranno battute all’asta, realizzate da altrettanti artisti affermati a livello nazionale e internazionale nel campo dell’illustrazione e della grafica, che hanno messo a disposizione i loro lavori per l'iniziativa benefica: Elisa Borghino, Alessandra Bruni, Elena Ceccato, Carla Di Feo, Liana Franceschini, Alice Gallosi, Valentina Grilli, Fatma Ibrahimi, Irene Magi, Elisa Ester Monti, Alessandra Ubezio, Maria Gloria Pozzi, Eleonora Primavera, Sasha Zelenkevich, Sergio Olivotti, Ginevra Sorbelli, Elena Volongo, Yushan Zhu, Marina Rubinelli, Elisa Francioli.

 A partire da sabato 30 aprile e sino al momento dell’asta, le opere saranno nuovamente esposte negli spazi degli uffici di Calata Ovest. Il ricavato della “Charity Art Auction” verrà destinato all’associazione “Pokrova”, che si occupa del sostegno della popolazione ucraina inviando aiuti umanitari e attivando progetti di sostegno per i rifugiati arrivati nel Tigullio.

 

advertising
PREVIOS POST
Apreamare al Palma International Boat Show 2022
NEXT POST
La terza ed ultima giornata del Campionato Nazionale d’Area