Home > Yacht Club > Yacht Club Italiano > A Sanremo tutto pronto per accogliere i velisti della Rolex Giraglia

A Sanremo tutto pronto per accogliere i velisti della Rolex Giraglia

 Stampa articolo
 Rolex Giraglia 2021
Rolex Giraglia 2021

Sanremo inizia a popolarsi delle imbarcazioni che, mercoledì 16, partiranno per l’edizione numero 68 della Rolex Giraglia. Intanto oggi sono arrivati gli equipaggi reduci dalle due prove di avvicinamento da Genova e da Saint-Tropez: tutte e due le flotte hanno lasciato i rispettivi porti di partenza alle 19 di ieri sera e si sono avviate verso la linea d’arrivo a Sanremo. Condizioni molto leggere hanno caratterizzato le due regate di collegamento: vento debole sia da Genova che Saint-Tropez, con un rinforzo ipotizzato nella notte che non si è mai presentato. Ne hanno approfittato i più grandi – e veloci – per fabbricarsi un po’ di aria da soli e continuare così a procedere nella torrida notte del 14 giugno. Con le prime luci dell’alba, i più rapidi hanno iniziato a prendere i refoli dalla costa e a procedere con una discreta velocità verso la linea di arrivo. Primo sul traguardo, alle 10:01:16 minuti, il TP52 Freccia Rossa di Vadim Yakimenko (già vincitore in tempo della Rolex Giraglia 2018) che proveniva da Saint-Tropez, seguito a pochi minuti dal Ker 46 Daguet 3 di Frederic Puzin che ha così superato il TP russo in tempo compensato nella classifica IRC (terzo il JPK10.10 Raging Bee di Jean-Luc Hamon). Sempre dal lato francese, alle 12:06 è arrivato il primo della Classe ORC, il DK46 Hydra di Oscar Chave.

advertising

 Rolex Giraglia 2021
Rolex Giraglia 2021

Dal lato genovese, invece, ottima performance dell’equipaggio di Itacentodue di Adriano Calvini che in tempo compensato è riuscito a sopravanzare i sempre veloci Pendragon VI di Carlo Alberini e Arca Sgr di Furio Benussi. Dopo 21 ore di regata, il Felci 61 e il suo equipaggio formato dai giovani atleti dello Yacht Club Italiano e guidati dall’esperta regia di Tommaso Chieffi e Ambrogio Beccaria, hanno condotto una bellissima regata, portata a termine a 36 minuti dallo scadere del tempo limite. L’iniziativa, nata anche per iniziare un percorso di avvicinamento e formazione dei giovani alle grandi regate offshore è nata grazie alla collaborazione dello Yacht Club Italiano e il partner tecnico B&G che affianca il club e i suoi armatori in queste straordinarie avventure sportive. Sempre dal lato genovese, primo – e unico – arrivato in ORC, lo Swan 45 From Now On di Fernando Chain che è riuscito a rimanere per 12 minuti entro il tempo limite della regata fissato alle 17 di oggi. Per le giornata di domani sono ancora previste condizioni leggere mentre ci sono grandi aspettative per la situazione meteorologica da mercoledì 16 giugno; situazione che potrebbe evolversi in positivo con l’ingresso di una leggera perturbazione che porta con sè venti stabili di media intensità per le prime 36 ore di regata.

La premiazione delle regate di avvicinamento è prevista domani 15 giugno alle 17 al Race Village dello Yacht Club di Sanremo.

 Rolex Giraglia 2021
Rolex Giraglia 2021

Le ultime notizie di oggi