Home > Team > Soldini Maserati > Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini si avvicinano al traguardo

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini si avvicinano al traguardo

 Stampa articolo
Giovanni Soldini
Giovanni Soldini

Alle 08.00 UTC di giovedì 29 novembre, sesto giorno di RORC Transatlantic Race, Maserati Multi 70 si avvicina al traguardo: Giovanni Soldini e il suo equipaggio sono a 1015 miglia di distanza da Grenada, con 2312 miglia percorse dietro di loro. Segue PowerPlay, a 1036 miglia dall’arrivo.
 
Giovanni Soldini, da bordo, racconta: “Sta andando tutto bene, ci sono 25 nodi di vento da Est. Ora abbiamo strambato tutti e due verso Sud, dovremmo avere un bel vantaggio su PowerPlay. Navighiamo con gennaker e randa piena, la luna illumina le onde e Maserati Multi 70 schizza con accelerazioni pazzesche tra i 25 e i 33 nodi di velocità. È quasi impossibile dormire – bisognerebbe legarsi alle cuccette! – ma siamo contenti e determinati, l’arrivo è vicino e daremo il massimo come sempre!”
 
La regata, organizzata dal Royal Ocean Racing Club e giunta alla sua 5a edizione, è partita da Lanzarote, Canarie, sabato 24 novembre alle 12.00 UTC, e termina a Grenada, nei Caraibi, dopo 2995 miglia attraverso l’oceano Atlantico.
 
L’equipaggio di Maserati Multi 70 è composto da 7 velisti professionisti: a bordo del trimarano italiano, con lo skipper Giovanni Soldini, ci sono gli italiani Guido Broggi (randista), Nico Malingri e Matteo Soldini (entrambi grinder e tailer); gli spagnoli Carlos Hernandez Robayna (tailer) e Oliver Herrera Perez (prodiere); il francese François Robert (pitman).
La sfida è supportata da Maserati, main sponsor che dà il nome alla barca e da Aon in qualità di sponsor, insieme al fornitore ufficiale per l’abbigliamento, Ermenegildo Zegna.
Un ringraziamento anche a Boero Bartolomeo S.p.A. e Garmin Marine.