Gennaro Arma e la Discovery Princess

Gennaro Arma il capitano coraggioso salpa con Discovery Princess

Crociere

02/02/2022 - 15:13
advertising

Gennaro Arma, il nostro capitano coraggioso d'Italia, è salpato da Monfalcone  al comando della nuovissima Discovery Princess, ammiraglia della compagnia crocierista statunitense.
Il Comandante è stato onorificato con il titolo di commendatore dal Presidente della Repubblica, delle Contrade Marittime con il premio speciale di letteratura e giornalismo Carlo Marincovich ricevuto a Manciano e festeggiato ad Artemare Club dal sindaco di Porto Santo Stefano e dalle personalità marittime locali dove ha ricevuto i gemelli dell'Associazione,

Gennaro Arma con il presidente Mattarella e ad Artemare Club
Gennaro Arma con il presidente Mattarella e ad Artemare Club

Sesta unità della classe Royal, la Discovery Princess è stata costruita presso il cantiere di Monfalcone, è lunga 330 metri e ha una stazza lorda di 145.000 tonnellate, è stata realizzata sulla base del progetto delle gemelle Royal Princess, Regal Princess, Majestic Princess, Sky Princess ed Enchanted Princess consegnate da Fincantieri a partire dal 2013, una nuova generazione di navi che hanno riscontrato un enorme successo tra il pubblico dei crocieristi. La Princess Cruise è una compagnia di navigazione statunitense di proprietà di Carnival Corporation, la sua sede principale è a Santa Clarita in California, presieduta da una donna  Jan Swartz con importante passato da manager nel settore. La sua flotta comprende un totale di 15 navi in servizio.

Gennaro Arma e la campana simbolo della nave Discovery Princess
Gennaro Arma e la campana simbolo della nave Discovery Princess

La scorsa estate Gennaro Arma Gennaro Arma, noto in tutto il mondo come "The Brave Captain - il Comandante Coraggioso " per il suo esemplare comportamento con la pandemia a bordo della Diamond Princess, è stato festeggiato ad Artemare Club a Porto Santo Stefano accompagnato dalla moglie Mariana dal figlio Diego e da Patrizia Melani Maricovich, dal sindaco Franco Borghini e dalle personalità di mare dell'Argentario, ricevendo i gemelli dell'Associazione dal "padrone di casa" il comandante Daniele Busetto.
È stato presentato il suo libro edito da Mondadori intitolato "La lezione più importante - quello che il mare mi ha insegnato" che ha vinto il riconoscimento speciale della giuria del Premio letterario giornalistico Carlo Marincovich, consegnato a Manciano, in cui racconta l'inizio della tempesta epidemica che ha poi messo in ginocchio l'intero settore delle crociere  e che perdura ancor oggi, iniziata il 25 gennaio del 2020 con lo sbarco dalla sua nave di un passeggero a Hong Kong. Nel volume riporta anche tutte le tappe della sua carriera professionale iniziata nella bassa forza di bordo e che, grazie al suo impegno, studi e sacrifici lo ha portato ad arrivare giovanissimo ad essere responsabile di famose navi da crociere con diverse migliaia di passeggeri e ora primo italiano al comando della nave ammiraglia dell'importante flotta della Princess Cruise.

Al comandante Gennaro Arma i più sentiti auguri marinareschi di Artemare Club di mari calmi e venti favorevoli, con la speranza di rivederlo presto con la sua famiglia all'Argentario e in Maremma!

advertising
PREVIOS POST
Una flotta di vele della Marina di Pozzarello e Talamonaccio
NEXT POST
Tornano le regine del mare a Portofino con le Regate di Primavera