Home > Regate > 52 Super Series > Bayona e Barcelona entrano nella storia delle 52 Super Series

Tag in evidenza:

Bayona e Barcelona entrano nella storia delle 52 Super Series

 Stampa articolo
Bayona e Barcelona entrano nella storia del decimo anno delle 52 Super Series
Bayona e Barcelona entrano nella storia del decimo anno delle 52 Super Series

Le 52 Super Series, il circuito di monoscafi più importante al mondo, vivrà il suo storico decimo anno di continui successi, con un'entusiasmante stagione di cinque regate che si aprirà a maggio in una splendida nuova location per il circuito, Baiona nel nord-ovest della Spagna e si concluderà in ottobre a Barcellona, dove il circuito è iniziato per la prima volta nel 2012 quando cinque TP52 si diedero battaglia.

advertising

La stagione 2022, la decima delle 52 Super Series, ha già il suo calendario ufficiale. Saranno cinque gli appuntamenti con, ancora una volta, la presenza molto importante della Spagna, poiché tre delle cinque regate si svolgeranno in terra spagnola. La novità della stagione è che per la prima volta nella storia delle series, a maggio, si terrà un evento in Galizia, precisamente a Baiona con il supporto del Monte Real Club de Yates. L'altra grande novità è il ritorno di Barcellona nel calendario, ad ottobre, nove anni dopo l'ultima visita al Real Club Náutico de Barcelona che chiuderà il 2022 commemorando la decima stagione.

In mezzo a questi due eventi, troviamo il Rolex TP52 World Championship che si terrà nelle acque del Clube Naval de Cascáis a giugno; la Puerto Portals Sailing Week, che a luglio rappresenta la settima volta consecutiva della regata al porto di Calviá ed eguaglia Porto Cervo come sede più visitata del circuito. A settembre il circuito torna in Italia con una prova a Scarlino.

Un calendario molto "Iberico" per commemorare la decima stagione delle 52 Super Series. E sarà come chiudere un cerchio, visto che il primo evento di questa competizione si è svolto a Barcellona nel maggio 2012 con cinque barche in lizza e con la vittoria di Quantum Racing. Dieci anni dopo, la regata tornerà a Barcellona per chiudere la stagione e il primo ciclo decennale, a dimostrazione della forza del progetto, che è ormai il miglior circuito al mondo per monoscafi.

Agustín Zulueta, CEO della regata, spiega:

"Questa stagione è stata caratterizzata dall'impegno che abbiamo avuto con Baiona e Cascáis per dare loro la regata che il Covid ci ha tolto nel 2021. Siamo lieti di andare a Baiona per la prima volta e siamo fiduciosi che sarà una regata impressionante che tutti i nostri armatori e velisti ameranno. Era nostro debito andare al MRCYB per la comprensione, di accettare, che nel 2021 la regata non si potesse fare. Lo stesso è accaduto con Cascáis. Lì faremo il Rolex TP52 World Championship per la seconda volta e siamo convinti che sarà un successo. Ai due appuntamenti atlantici abbiamo aggiunto la tradizionale visita a Puerto Portals, che è già una regata di riferimento per questo circuito, ed il ritorno a Scarlino. La fine della stagione a Barcellona è qualcosa di cui siamo tutti molto entusiasti e che cercavamo da anni. Un finale di stagione in quella città sarà un incredibile culmine per il decimo anniversario della 52 Super Series".

Baiona porterà incertezza in acqua e nuove sfide alla flotta della 52 Super Series. La regata non è mai stata in Galizia e per i team sarà una nuova sfida con venti medi e mare normalmente piatto. Il MRCY Baiona ha fatto ogni sforzo per rendere la regata un successo e che possa finalmente svolgersi dopo la cancellazione del 2021.

"Questo è uno degli eventi più importanti al mondo e siamo molto orgogliosi di essere riusciti a portarlo in Galizia. Per diversi giorni saremo al centro dell'attenzione internazionale e questo avrà un impatto molto positivo sul club e su tutto ciò che ci circonda. Persone provenienti da tutto il mondo vedranno la natura spettacolare di Baiona e delle Rías Baixas, scopriranno tutto ciò che la Galizia può offrire loro in termini di turismo, gastronomia, cultura e sport ",

afferma il presidente del MRCYB, José Luis Álvarez, che sottolinea:

"La Baiona 52 Super Series Sailing Week permetterà anche di destagionalizzare il turismo, di dare una spinta all'economia, e di accogliere appassionati del mondo della vela. È un evento che passerà alla storia della Galizia, in un momento così speciale come l'Anno Santo Xacobeo".

Per la quinta volta, Cascáis ospiterà le 52 Super Series. Gonzalo Esteves, presidente del Clube Naval de Cascáis, commenta:

"Nel 2021 non abbiamo potuto regatare a causa della pandemia e per noi è stata una grande gioia che l'impegno sia potuto passare al 2022 diventando la sede del Rolex TP52 World Championship. Per il club, il Mondiale è il test più importante di una stagione ricca di grandi eventi visto che passeremo quattro mesi senza smettere di fare grandi regate nelle nostre acque. Faremo, per la prima volta, un test offshore con un percorso che andrà a Madeira e ritorno. L'evento 52 Super Series sarà per noi il momento più importante dell'anno, e credo che farlo a giugno sarà un successo perché è il mese che ci garantisce sempre vento e avremo giornate molto lunghe con tanta luce".

In piena estate nella Baia di Palma, sarà Puerto Portals che ospiterà il terzo evento della stagione. Il porto turistico ben attrezzato e affermato come il luogo estivo più popolare che offre grandi regate nell'affidabile brezza marina sull'acqua, un grande salotto appartato e riparato per i marinai mentre la flotta da regata occupa un posto d'onore. Puerto Portals sa come accogliere la classe e di solito ci sono alcune feste e funzioni sociali glamour a cui assistere.

Cinque anni dopo aver visitato per la prima volta questo meraviglioso rifugio appartato in Toscana, il circuito è ospitato alla fine di settembre dall'elegante Marina di Scarlino. Nel 2017 il campo di regata si è rivelato aperto ed impegnativo con una buona gamma di condizioni di vento. A terra, le strutture del porto turistico non sono seconde a nessuno, mentre gli armatori e gli equipaggi hanno apprezzato la gamma di piatti e vini regionali.

Sarà un'altra stagione dei record e per chiuder il decimo anno in grande stile, il circuito farà rotta su Barcellona. Se c'è una persona che ha deciso di portare l'evento nella sua città, è Toni Guiu che la scorsa estate ha partecipato alla regata Invitational a Puerto Portals come armatore e timoniere del TP52 Blue Carbon. Guiu è un membro del consiglio di amministrazione del Real Club Náutico de Barcelona e ci racconta:

"Barcellona ha bisogno di regate come la 52 Super Series. Dobbiamo riconquistare l'eccellenza nautica in città, qualcosa che abbiamo perso a causa della pandemia e dobbiamo riprenderla per ospitare grandi eventi nautici. Questa regata significa poter godere di qualcosa che è iniziato a Barcellona dieci anni fa con la 52 Super Series e che si è affermato come il circuito di monoscafi più importante nel mondo. Averlo a Barcellona in prima linea davanti a tutti i nostri concittadini sarà un'opportunità unica per l'intera città. Il club, che in un primo momento era cauto con l'arrivo di questa regata, ora è felice ed incoraggiato dalla grande opportunità di avere questa competizione, che darà ancora più risalto a Barcellona. La città può soddisfare tutte le aspettative... e che la festa finale sia fantastica".

Le ultime notizie di oggi