Home > Regate > 52 Super Series > Quantum Racing ritrova la rotta nella prima giornata della Cascais

Tag in evidenza:

Quantum Racing ritrova la rotta nella prima giornata della Cascais

 Stampa articolo
Quantum Racing ritrova la rotta nella prima giornata della Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week
Quantum Racing ritrova la rotta nella prima giornata della Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week

Riparte da Cascais la terza sfida stagionale delle 52 SUPER SERIES 2019, e gli americani di Quantum Racing riprendono la retta via, o meglio la rotta verso una posizione più consona al loro status di detentori del titolo e team che ha sempre dato del filo da torcere a tutti. Ed Baird e compagni si sono “ritrovati” nella acque di Cascais e come inizio non c’è male. Provezza si regala la prima vittoria di giornata e poi cede un quinto posto per un problema tecnico pur rimanendo in seconda posizione nella generale di tappa. Bronenosec vive un momento felice, la sua consapevolezza si vede in acqua e a terra, la classifica parla chiaro, il terzo posto è frutto di un buon lavoro di miglioramenti tecnici e sportivi. Azzurra è solo quarta, anche se due bronzi di giornata sono il frutto di una consistenza che deve far ben sperare, merito di condizioni favorevoli a questo team che scalpita per tornare in vetta al circuito, Parada e compagni sono li, attenti a ferire nel momento giusto. Platoon non riesce a prendere il passo giusto, Phoenix e Alegre, grande fatica e tanta voglia di far bene.

advertising

Giornata tipica da Cascais, venti da nord e intensità fino ai 20 nodi con onda formata. Al primo start è Azzurra insieme a Provezza ad avere un balzo verso la testa della regata, il giro della prima boa vede infatti in testa Azzurra seguita da Provezza e Phoenix 11, Alegre e Bronenosec tallonano le prime tre, bel vento su Cascais. Azzurra stramba subito e si prende il centro del campo di regata, Provezza sembra proprio non mollare un metro, al gate c’è il sorpasso della barca turca timonata da John Cutler che compie il capolavoro, si intromette anche Quantum che si prende la seconda posizione proprio davanti ad Azzurra e Bronenosec giunta qui con molta voglia di fare. Provezza detta legge e mette in paniere una prima vittoria che fa subito morale, Quantum è seconda e Azzurra chiude terza, valori in campo rispettati, il leader della generale e due big team sul primo podio di giornata.

Quantum Racing ritrova la rotta nella prima giornata della Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week
Quantum Racing ritrova la rotta nella prima giornata della Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week

Il tempo di rimettere in ordine la coperta e le vele, qualche integratore e si parte per la seconda manche di giornata, condizioni molto simili alla prima prova. Phoenix parte solo in pin, il resto della flotta compresso in barca comitato, è Quantum ad avere lo spunto migliore, Ed Baird è ben concentrato ed agguerrito, vuole la leadership, fondamentale per queste regate, sopratutto con questo vento. Al primo passaggio in boa è in testa la barca americana, seguita da Provezza, Alegre e Phoenix, Azzurra stenta ad avere un buon passo ma il passo non manca. Al gate, non cambiano le prime due posizioni ma in terza piazza sale Platoon, la barca tedesca cerca di avere una buona velocità caratteristica dimostrata con arie medio leggere, difficile ripetersi. E’ la giornata di Quantum, passo e precisione nelle manovre, c’è poco da fare per gli altri, Platoon non tiene il passo e la regata finisce con il podio formato da Quantum, Bronenosec e Azzurra in questa seconda prova di questa prima giornata.

Romolo Ranieri (ITA) grinder di Quantum Racing (USA):

“Oggi c’erano le classiche condizioni di Cascais, bisognava andare a destra e quello era l’obbiettivo della giornata, la posizione da prendere il prima possibile. Sopratutto nella seconda prova siamo riusciti a partire in barca e virare subito poi dall’inizio abbiamo preso un buon margine che abbiamo tenuto in tutta la regata. Nella prima siamo partiti un pò sottovento e ce la siamo giocata agli incroci, siamo riusciti a stare nelle prime posizioni e di poppa andiamo veramente bene. Ci sono cose che possiamo migliorare ma direi che sta andando tutto bene, l’affiatamento con i ragazzi va bene, le manovre vanno bene, non dico di più perchè un giorno non fa la storia. Lo prendiamo e ce lo portiamo a casa, copia e incolla per domani e cerchiamo di andare avanti così.”

Santi Lange (ARG) tattico di Azzurra (ITA):

“Fuori dal podio con due terzi posti, abbiamo fatto due piccoli errori ma siamo solo all’inizio della settimana. Ci sono stati dei momenti dove non potevano seguire la nostra regata naturalmente, ci sono state situazioni dove abbiamo dovuto agire a seconda della situazione tattica. Abbiamo dovuto seguire il passo. Nella seconda prova, una partenza non perfetta, sono le piccole cose che alla fine fanno la differenza”.

John Cutler (NZL) timoniere di Provezza (TUR):

“Abbiamo avuto dei problemi alla connessione del gib, non è stato un momento felice, poi abbiamo risolto il problema ma non potevamo puntare alla leadership della seconda prova. Ci sono delle condizioni fantastiche qui a Cascais, siamo contenti di come ha reagito la barca quest’anno, sopratutto nella condizioni di downwind dove si possono superare anche i venti nodi di velocità. Le condizioni di luglio da queste parti sono veramente interessanti e il Comitato di Regata sta facendo grandi cose.”

Alberto Barovier (ITA) manager e prodiere di Bronenosec (RUS):

“L’importante per noi era capire come va la barca con i lavori fatti allo scafo e alle vele, una buona giornata e con sei punti non possiamo lamentarci. Abbiamo girato bene, l’equipaggio era un pò che non girava con tanto vento, abbiamo fatto delle buone cose, nel limite delle possibilità abbiamo fatto un buon lavoro e vediamo i prossimi giorni come andrà perchè saranno ancora più ventosi.”

La seconda giornata della terza tappa della Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week è in programma domani 17 luglio dalle 13.00 ora italiana. Le regate potranno essere seguite con il commento dal campo di regata e Virtual Eye su www.52SUPERSERIES.com o tramite l’app.
 

Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week 
Classifica dopo due prove:

1. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (2,1) 3 punti
2. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (1,5) 6 puntos.
3. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) (4,2) 6 p.
4. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (3,3) 6 p.
5. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (5,4) 9 p.
6. Phoenix 11 (RSA) (Hasso Plattner) (6,6) 12 p.
7. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (7,7) 14 p.

Le ultime notizie di oggi