Home > Istituzioni > Guardia Costiera > Controlli della Guardia Costiera di Roma alle Secche di Tor Paterno

Tag in evidenza:

Controlli della Guardia Costiera di Roma alle Secche di Tor Paterno

 Stampa articolo
Guardia Costiera di Roma
Guardia Costiera di Roma

Nei soli primi 20 giorni di Maggio sono circa 400 le miglia percorse da 4 diverse motovedette della Capitaneria di Porto di Roma per vigilare con 25 militari sull’Area Marina protetta di Tor Paterno.
A seguito dei controlli, svolti anche con visori notturni e sistemi di monitoraggio satellitare, sono state sequestrate reti e comminate sanzioni per circa 7.000 euro per violazioni al Disciplinare sulla Fruizione dell’Area Marina Protetta. Le imbarcazioni da diporto e da pesca controllate/monitorate sono state 70.
Prosegue costante e continuo l’impegno della Guardia Costiera a tutela del delicato ecosistema delle Secche di Tor Paterno che si trovano a una distanza tra le 4 e le 7 miglia dalle spiagge di Ostia e Torvaianica, di fronte alla splendida tenuta del Presidenziale di Castelporziano, unica Area Marina Protetta completamente sommersa.​​
 

advertising

Le ultime notizie di oggi