Home > Istituzioni > FIM > A Brindisi, l’equipaggio Barlesi-Barone vince le due gare di Campionato Italiano Offshore 5000

A Brindisi, l’equipaggio Barlesi-Barone vince le due gare di Campionato Italiano Offshore 5000

 Stampa articolo
A Brindisi, l’equipaggio Barlesi-Barone
A Brindisi, l’equipaggio Barlesi-Barone

Si è conclusa ieri, domenica 17 luglio 2016 a Brindisi, la 1^ tappa stagionale delle gare di Campionato Italiano Offshore 5000 e del Trofeo FIM Offshore 3000.

La manifestazione pugliese, estremamente condizionata dal maltempo (forte vento domenica e sabato anche pioggia) ha visto oggi disputare soltanto le gare Offshore: due per la classe 5000 e due per la classe 3000. 

Nella 5000, doppio successo per Serafino Barlesi ed Alessandro Baroni, i due piloti dello Yatch Club Como MILA CVC hanno vinto sia la 1^ che la 2^ gara in programma.  Alle loro spalle si è classificato l’equipaggio di Roberto Lo Piano e Gianluca Carli (Tommy Racing SSD) che ha chiuso la tappa brindisina con due secondi posti. Terzo posto (sia in gara 1 che in gara 2) per i piloti del Moretti Racing Team, Francesco Calò e Rosario Schiano di Cola.

Tagliati fuori dai giochi in questa classe, l’equipaggio del francese Francois Pinelli in coppia con il veneziano Saul Bubacco, ritiratosi per noie meccaniche, e quello dei francesi Laurent e Guillaume Avril, ritiratosi a causa del ribaltamento del loro scafo (nessuna conseguenza fisica per i piloti, subito soccorsi).
Nella tappa di apertura del Trofeo FIM Offshore 3000, primo successo stagionale per l’equipaggio dei fratelli Diego ed Ettore Testa.
Il duo napoletano del Circolo Canottieri si è infatti aggiudicato sia la gara di domenica stamattina che quella del oggi pomeriggio. Secondo classificato, l'equipaggio di Massimo ed Andrea Capoferri (Tommy Racing SSD), autori di due ottimi secondi posti; il terzo gradino del podio, per entrambe le gare, è andato ai portacolori dello Yachting Kroton Club ASD, Andrea Bellizzi e Claudio Baglioni. 

Il Campionato Offshore di entrambe le classi proseguirà poi a Chioggia (VE) da 4 al 18 settembre con la 2^ tappa stagionale. 
A Brindisi il forte vento non ha però consentito la disputa della 2^ tappa di Campionato Italiano Circuito della classe GT15. Per mancanza di condizioni di sicurezza la gara del GT15 è stata annullata. 

Le ultime notizie di oggi