Home > Istituzioni > Federazione Italiana Vela > Grande vittoria giovani civitanovesi selezione optimist a squadre

Tag in evidenza:

Grande vittoria giovani civitanovesi selezione optimist a squadre

 Stampa articolo
Podio della selezione
Podio della selezione

Civitanova Marche, 27 luglio 2020 - "Specializzarsi su nuovi format di regata per far crescere la vela, soprattutto quella di stampo giovanile, è una delle sfide del momento". Con queste parole il presidente del Club Vela Portocivitanova, Cristiana Mazzaferro, ha salutato la regata di selezione zonale a squadre della classe Optimist, il singolo dei “baby-timonieri”, ospitato fino a ieri sera dal sodalizio civitanovese. Si tratta di una manifestazione che ha portato a confrontarsi i giovani velisti non individualmente ma in squadra, gareggiando per i colori del club di appartenenza e con un punteggio dato dalla sommatoria dei piazzamenti di ogni singolo componente del team.

advertising

Un format che è piaciuto alla prima squadra di casa, che ha ottenuto la vittoria finale, dopo un lungo testa a testa con il Circolo Nautico Sambenedettese, giunto secondo. Terzo posto per l’altro team del Club Vela Portocivitanova, che ha soffiato il più basso gradino del podio al Club Nautico Pesaro. Grazie a questa performance, il CVP ha guadagnato il pass per il campionato italiano di questa specialità, in programma dal 7 al 9 agosto prossimi a Follonica.

La prima squadra bianco-blu era composta dal capitano Francesco Luzi, Alisia Rossetti, Nicole Lanuti e Federico Cittadini. Della seconda facevano parte Cecilia Belletti (capitano), Alessandro Nasini, Elena Regolo e Benedetta D'Alessandro. Soddisfatto l’allenatore, Fabio Masturzo, che ha scelto mesi fa di preparare i ragazzi per questa selezione: "è stata una bellissima e tecnica giornata di sport, i meccanismi della regata a squadre hanno impegnato i ragazzi per oltre sei ore e lo Scirocco, in crescendo, ha permesso di disputare due round robin e la finale. Tutti i ragazzi hanno dato il massimo e sono stati elogiati dagli arbitri e dagli ufficiali di regata per il loro fair play".

Alla felicità di coach Masturzo si unisce quella del presidente Mazzaferro, molto soddisfatta del meccanismo organizzativo "voglio ringraziare il comitato di regata e gli arbitri che hanno gestito molto bene una regata con reali criticità, dal percorso brevissimo alle partenze a ripetizione, fino all'arbitraggio immediato in acqua. Un ringraziamento speciale a Massimo Stolfa, presidente del comitato, e a Flavio Carsughi, capo degli arbitri e profondo conoscitore delle regate a squadre".

"E' stata una bella esperienza che ha permesso a dirigenti e atleti di conoscere un format di gara nuovo che vogliamo approfondire - conclude Mazzaferro - Per i ragazzi è molto formativo e aggregante sentirsi parte di una squadra. Ci piacerebbe proporre al Comitato X Zona di istituire un vero e proprio campionato regiOnale di questa specialità per far crescere i ragazzi marchigiani, in occasione del campionato italiano di Follonica ci faremo un'idea del livello delle altre Zone in materia di regate a squadre".

Le ultime notizie di oggi