Home > Istituzioni > EFCA > La cooperazione europea sulle funzioni di guardia costiera: il contributo dell’ EFCA

Tag in evidenza:

La cooperazione europea sulle funzioni di guardia costiera: il contributo dell’ EFCA

 Stampa articolo
guardia costiera
guardia costiera

La prossima settimana, l'Agenzia europea di controllo della pesca (EFCA) organizzerà un seminario dedicato all’attuazione operativa della cooperazione europea sulle funzioni di guardia costiera.

advertising

Le modifiche ai regolamenti istitutivi dell’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera (FRONTEX), dell'Agenzia europea per la sicurezza marittima (EMSA) e dell'Agenzia europea di controllo della pesca (EFCA), pubblicate il 16 settembre, stabiliscono che le stesse cooperino, ciascuna nel proprio mandato, per sostenere le autorità nazionali nell’esercizio delle funzioni di guardia costiera.

Le Commissione europea e le autorità competenti degli Stati membri responsabili per il controllo della pesca e di altre missioni della Guardia Costiera lavoreranno al fianco di FRONTEX, EMSA e EFCA per analizzare la cooperazione in corso e preparare il quadro di collaborazione per il 2017. Il seminario sarà un'occasione per valutare e condividere opinioni sulla tabella di marcia da seguire e sui nuovi compiti dell’EFCA.

Quando: Martedì 29 e Mercoledì 30 novembre 2016
Dove: Catania (Italia). Hotel NH Parco Degli Aragonesi
Conferenza stampa: Mercoledì 30 novembre 2016, 16:00

Le ultime notizie di oggi