Home > Costruttori motori > FPT Industrial Marine > FPT collaborerà con Giorgio Moroder per il sound dei motori

Tag in evidenza:

FPT collaborerà con Giorgio Moroder per il sound dei motori

 Stampa articolo
Moroder e il team FPT
Moroder e il team FPT

Tutto ha avuto inizio lo scorso aprile a Monaco di Baviera con un teaser: nel corso di una serata speciale ed esclusiva, FPT Industrial e Giorgio Moroder hanno annunciato ufficialmente la loro collaborazione, una prima assoluta per il settore dei motori industriali e delle trasmissioni¤ E quando due pionieri si incontrano, il risultato non può che essere straordinario.
 Nei mesi scorsi, FPT Industrial e Giorgio Moroder hanno avviato una collaborazione per mostrare al mondo quale sarà il sound del futuro per i motori di prossima generazione del brand. Il compositore, tre volte vincitore dell´ambita statuetta dell´Oscar, ha creato un nuovo sound originale per gli innovativi sistemi di propulsione di FPT Industrial e adesso è giunto il momento di fare ascoltare al pubblico la nuova sound identity che sarà integrata nei principali touch point del brand.
 Per il lancio della nuova sound identity, FPT Industrial ha scelto uno dei palcoscenici più famosi del mondo: il CES 2020 di Las Vegas. Durante la fiera, FPT Industrial e Giorgio Moroder saliranno insieme alla console del DJ per dare a tutti la possibilità di scoprire l´ultima tappa di questo viaggio speciale. Il panorama del trasporto automobilistico e industriale si sta evolvendo verso un futuro silenzioso grazie all´elettrificazione e all´utilizzo di carburanti alternativi. FPT Industrial ha così deciso di raccogliere questa sfida rivolgendosi a uno dei musicisti più innovativi e rivoluzionari di sempre. E la creazione del sound è già di per sé un viaggio.

advertising

 

Giorgio Moroder
Giorgio Moroder


 Giorgio Moroder si è messo al lavoro, a fianco del team di innovatori di FPT Industrial, per creare la soluzione più innovativa possibile, aprendo la strada a una nuova esperienza nel campo della mobilità. Il brand svela in anteprima come si è giunti alla realizzazione di questo nuovo progetto sonoro, mostrando Giorgio Moroder al lavoro con gli ingegneri di FPT Industrial presso il Centro di Ricerca e Sviluppo del brand ad Arbon in Svizzera. Il pubblico ha la possibilità di vedere il leggendario compositore mentre illustra i concetti e la metodologia che ha seguito per l´ideazione e la realizzazione della nuova sound identity del brand.
 »Il sound deve essere innovativo quanto il motore e deve riempire lo spazio vuoto che esiste tra il motore e la musica. È bellissimo sapere che la mia creazione sarà inserita nei touch point del brand FPT Industrial. Parlare con gli ingegneri di Arbon è stato per me fonte di grande ispirazione e durante la creazione del sound ho sempre cercato di tenere a mente la loro esperienza», ha spiegato Giorgio Moroder.
 Essendo il padre della disco music, Giorgio Moroder è un artista che ha lasciato una traccia profonda con la sua innovazione musicale e rispecchia perfettamente tutti i valori di FPT Industrial. Per il brand è una grande opportunità poter condividere una visione comune del futuro. »Ho sempre amato sperimentare con il rapporto tra uomo e macchina. Nel brano ´I Feel Love´ c´è il ritmo meccanico creato dal sintetizzatore elettronico e c´è la voce straordinaria di Donna [Summer] che è il cuore umano della canzone. Questa innovazione ha avuto un tale impatto sul panorama musicale che persino Brian Eno ha detto un giorno a David Bowie: ´Giorgio ha trovato il sound del futuro´. Amo le sfide e FPT Industrial mi ha proposto qualcosa di completamente nuovo e unico: un progetto pionieristico, sia per la musica, sia per la tecnologia dei motori e delle trasmissioni», ha concluso Giorgio Moroder.
 L´artista è sempre stato affascinato dal mondo dei motori: negli anni ´80 ha sviluppato una supercar con l´ingegner Claudio Zampolli e con il leggendario progettista Marcello Gandini: la Cizeta Moroder, con motore V16 dalle sonorità stupefacenti.
 »Vogliamo davvero dare anima e voce ai nostri motori e sono certa che presto ascolteremo qualcosa che avrà dell´incredibile. La creazione di Giorgio Moroder è destinata non solo a diventare familiare per milioni di guidatori, ma anche a contribuire in modo straordinario al piacere della guida», ha affermato Annalisa Stupenengo, President Powertrain. »Proprio come Giorgio, anche noi di FPT Industrial siamo motivati dalla ricerca dell´innovazione e della qualità e nei nostri 150 anni di esperienza abbiamo introdotto soluzioni rivoluzionarie. FPT Industrial è convinta che questa idea sia destinata a elevare il livello dell´esperienza uomo-macchina sui veicoli per decenni a venire».

Le ultime notizie di oggi