Home > Comunicazione > Press Mare > Garmin InReach Mini e GPSMAP 66i: passione outdoor in completa sicurezza

Tag in evidenza:

Garmin InReach Mini e GPSMAP 66i: passione outdoor in completa sicurezza

 Stampa articolo
Garmin Safety Day 2019
Garmin Safety Day 2019

Al Garmin Safety Day, quattro esploratori d’eccezione – la guida alpina Hervé Barmasse, l’ultrarunner Stefano Gregoretti, il velista Andrea Fantini e il fotografo “estremo” Matteo Zanga – hanno raccontato quanto l’uso della tecnologia InReach di Garmin abbia cambiato il loro modo di affrontare – in tutta sicurezza – le sfide che accompagnano le loro passioni.

advertising

di Silvia Montagna

Non c’è niente di meglio che capire quanto siano valide le strumentazioni elettroniche se non attraverso i racconti di chi, per mestiere e per passione, si trova a dover affrontare situazioni che possono presentare pericoli improvvisi e che possono richiedere un aiuto tempestivo ed efficace. È così che Garmin, durante il suo Safety Day, svoltosi nella suggestiva palestra di arrampicata Urban Wall alle porte di Milano, ha voluto spiegare i due nuovi “gioielli” di elettronica, InReach Mini e Garmin GPS MAP66i, rispettivamente comunicatore satellitare bidirezionale e comunicatore e navigatore satellitare, che offrono un servizio di messaggistica e geolocalizzazione globale, grazie all’utilizzo della costellazione di satelliti Iridium, l’unica rete che garantisce copertura completa del nostro pianeta.

Garmin InReach Mini e GPSMAP 66i
Garmin InReach Mini e GPSMAP 66i

Praticare una passione o uno sport all’aria aperta è avventura, una continua ricerca del contatto con la natura. In mezzo al mare, nel deserto o sulla cresta di un ghiacciaio, in qualunque luogo si venga condotti dallo spirito di scoperta, non bisogna mai perdere di vista un aspetto fondamentale: la propria sicurezza. L’imprevisto, infatti, rappresenta un elemento da tener sempre in considerazione, soprattutto nelle attività ritenute più sicure come ad esempio una passeggiata sulle montagne dietro casa. Proprio per questo motivo, Garmin negli ultimi anni si è fatta promotrice di una campagna sulla sicurezza nello sport e nell’outdoor studiando e sviluppando strumenti con funzionalità volte alla salvaguardia della persona.

Andrea Fantini
Andrea Fantini al Garmin Safety Day 2019

Le avventure e le sfide della guida alpina ed esploratore Herve Barmasse, l’ultrarunner ed avventuriero Stefano Gregoretti, il velista navigatore oceanico Andrea Fantini e il fotografo di montagna “estremo” Matteo Zanga, sono stati perfetti esempi di come possa essere importante avere uno strumento per inviare e ricevere messaggi di testo ed e-mail da qualsiasi parte del mondo, dove lo smartphone non ha copertura di rete per comunicare con famigliari e amici. Ma soprattutto, nel malaugurato caso in cui ci si trovasse in difficoltà o in emergenza, inReach Mini e Garmin GPS MAP 66i offrono la possibilità di inviare SOS geolocalizzato al centro di emergenza GEOS, permettendo inoltre di interagire con i soccorsi per essere sempre aggiornato sul loro arrivo o ricevere, nella propria lingua, immediatamente indicazioni su come gestire la situazione in attesa dei soccorsi.

Herve Barmasse
Herve Barmasse al Garmin Safety Day2019

GARMIN INREACH MINI

Dimensioni: 5,2 x 9,9 x 2,6 cm - Peso 100 g - Display 1.2” Monochrome 128x18 pixel - Batteria Ricaricabile Li-Ion (inclusa) - Autonomia (in base alle impostazioni) Fino a 50 ore rilevamento ogni 10’ Fino a 20 giorni rilevamento ogni 30’ Fino a 1 anno in modalità standby - Impermeabilità: IPX7

Garmin InReach Mini
InReach Mini al Garmin Safety Day2019

Funzioni INREACH MINI in sintesi

Comunicatore globale: Satelliti Iridium visibili in tutti gli angoli del mondo - Piccolo e leggero: poco ingombrante ideale per tutte le attività outdoor - Ultra resistente: testato per sopportare gli urti e temperature più estreme - Invia e riceve messaggi: SMS ed e-mail accessibili ovunque, senza limiti di copertura - SOS interattivo: chiama i soccorsi e comunica direttamente con loro - Notifiche consegna: invia una notifica quando il messaggio arriva a destinazione - Navigazione semplificata: funzioni classiche di orientamento outdoor - Batteria lunga durata - Condivisione posizione: condividi le tue avventure su Facebook e Twitter - Gande versatilità: compatibile con una vasta gamma di staffe - Monitoraggio remoto: i tuoi contatti possono interrogare la tua posizione - Earthmate App: associa inReach al tuo smartphone per ulteriori funzioni - Tariffe su misura: si può scegliere il tariffario più adatto alle proprie abitudini - Sicurezza dati: tutti i dati sono salvati anche sul cloud - Previsioni Meteo: si possono ottenere previsioni meteo personalizzate (opzionale)

Matteo Zanga
Matteo Zanga al Garmin Safety Day 2019

GPSMAP 66i

Dimensioni: (W x H x D) - 2.6” x 6.4” x 1.4” (6.6 x 16.3 x 3.5 cm) - Display: 1.5” W x 2.5”H (3.8 x 6.3 cm); 3” diag (7.6 cm) - Risoluzione (W x H) 240 x 400 pixel - Tipo Display: touchscreen TFT transflettivo a colori - Peso: 241g - Batteria: Li-Ion ricaricabile - Autonomia: fino a 35 ore con invio traccia 10 minuti Fino a 200 con invio traccia ogni 30 minuti - Memoria interna: 16 GB - Memoria espandibile - Wireless: Wi-Fi, Bluetooth e ANT+ - Impermeabilità: IPX71 - Interfaccia: microUSB, NMEA 0183 - Waypoint e rotte: 10000 waypoint | 250 rotte - Track log: 20.000 punti traccia, 250 percorsi, 300 attività

Garmin GPSMAP 66i
GPSMAP 66i al Garmin Safety Day2019

Funzioni GPSMAP 66i in sintesi

SOS interattivo (nuovo) - Tasto emergenza SOS per richiesta diretta a centro ricerca e soccorso GEOS, attivo 24/7 (necessita di abbonamento attivo) - Messaggistica bidirezionale (nuovo): invio e ricezione messaggi da qualsiasi luogo del mondo grazie alla copertura globale della rete satellitare - Livetrack (nuovo): condivisione live dei tuoi percorsi, anche là dove non esiste copertura GSM, grazie alla connettività offerta dalla tecnologia inReach (necessita di abbonamento attivo) - Meteo live: accesso ad Active Weather, il servizio di previsioni meteo con rappresentazioni grafiche dell’evoluzione della temperatura, del vento, delle precipitazioni e delle nebbie - Mappe: mappe TopoActive Europa pre-installate e accesso illimitato al servizio di immagini satellitari BirdsEye, per il download diretto, senza nessun abbonamento - Multi-GNSS: ricevitore compatibile con i sistemi GPS, GLONASS e GALILEO, per tracciare lo spostamento in modo più affidabile e preciso rispetto all’ausilio di un solo sistema satellitare- Sensori ABC: accellerometro, altimetro barometrico e bussola, configurabili anche in modalità automatica - Ampio display - Luminoso display da 3” a colori perfettamente leggibile in qualsiasi condizione di luminosità - Garmin Explore - Compatibile con Garmin ExploreTM, l’app Android/iOS che permette la gestione di waypoint, tracce, rotte e molto altro (disponibile anche in versione desktop ) - Wikiloc: accesso a più di 9 milioni di sentieri grazie all’app Wikiloc Connect IQ preinstallata - Outdoor: concepito secondo rigidi standard militari di resistenza agli urti, alle temperature estreme e all’immersione accidentale (MIL-STD-810G). Dispone di una torcia LED e di un segnalatore strobo - Autonomia: batteria interna al litio che garantisce 35 ore di autonomia con invio traccia ogni 10 minuti (modalità normale) e fino a 200 ore con invio traccia ogni 30 minuti (modalità expedition) - Memoria: 16 GB di memoria interna espandibile grazie allo slot per microSDTM (acquistabile separatamente) per mappe addizionali e dati - Impermeabilità: standard IPX72 , resiste a impatti con l’acqua ed immersioni accidentali fino a un metro di profondità

Stefano Gregoretti
Stefano Gregoretti al Garmin Safety Day 2019

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare