Rinnovata la partnership tra Lowrance e FIPSAS

Rinnovata la partnership tra Lowrance e FIPSAS

Rinnovata la partnership tra Lowrance e FIPSAS

Accessorio

17/04/2024 - 11:17

Viareggio (Lu).Lowrance, leader mondiale dell’elettronica per la pesca dal 1957, e la Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee rinnovano la loro prestigiosa partnership, che dopo anni di proficua collaborazione, diventa biennale.

Iniziata nel 2021, questa partnership nasce dalla volontà del brand americanodi essere al fianco della più importante istituzione italiana nel settore, con la quale condivide da sempre la filosofia del “rispetto delle regole” nelle gare di pescae durante le uscite amatoriali.

Come Lowrance, che da oltre 60 anni sviluppa tecnologie all’avanguardia dedicate al mondo del fishing,anche la Federazione vanta infatti una lunga storia di passione per la pesca, che promuove dal 1942.Negli anni la FIPSAS si è poi aperta anche a molte altre discipline, quali le attività subacquee, anch’esse parte dell’accordo.

La collaborazione tra le due realtà prevederà come sempre il supporto attivo da parte di Lowrance nelle più importanti gare del calendario ufficiale, oltre ad iniziative speciali di training e formazione che verranno calendarizzate nel corso dell’anno, dopo il successo delle serate dedicate all’elettronica che si sono tenute lo scorso autunno presso diverse sedi federali in tutta Italia.

Le gare FIPSAS 2024 sponsored by Lowrance

In accordo con la Federazione, Lowrance è pronta a prendere parte come main sponsor alle più importanti gare di pesca e apnea della stagione. Come lo scorso anno, saranno quindi messi a disposizione da Lowrance e dai brand Navico Group, di cui il marchio fa parte, una selezione dinuovi fishfinder/chartplottere prodotti per la pesca e l’apnea.

Lowrance sceglie questi selezionati appuntamenti in cui saranno rispettati i regolamenti ufficiali dei Campionati Italiani indicati dalla FIPSAS nel pieno rispetto delle regole delle gare sportive. Il sano spirito agonista e l’adrenalina che si vivranno durante queste competizioni non faranno mai perdere di vista l’etica sportiva e il rispetto dell’ambiente in cui saranno svolte, a partire dalla salvaguardia delle prede, con l’adozione del catch and release per cui i pesci, una volta catturati e misurati, saranno rilasciati senza arrecare loro alcun danno.

PREVIOUS POST
Il J24 della Marina Militare La Superba vince la Regata Nazionale J24
NEXT POST
Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show