Home > Comunicazione > Press Mare > Nautica: l'accordo tra Sanlorenzo e Simpson Marine

Nautica: l'accordo tra Sanlorenzo e Simpson Marine

 Stampa articolo
SimpsonMarine e Sanlorenzo
SimpsonMarine e Sanlorenzo

Riceviamo dall’addetta stampa di Simpson Marine un comunicato nel quale si annuncia l’accordo siglato a fine maggio 2015 tra Simpson Marine appunto, e l’italiano Sanlorenzo.

Tale accordo è identificato nell’area orientale come uno dei più impattanti e importanti degli ultimi anni per quanto riguarda la distribuzione di yacht in tutto il mercato Orientale.

Simpson Marine ha sede a Hong Kong ed è la principale azienda specializzata nella diffusione di yacht di nuova costruzione per il mercato del Far East. L’azienda svolge azienda di intermediazione internazionale in Asia, con una gamma di prodotti provenienti dai marchi internazionali più importanti, distribuiti attraverso una rete di ben 16 uffici in sette diversi paesi asiatici.

L’introduzione di Sanlorenzo tra le offerte di Simpson Marine, rappresenta un passo importante nello sviluppo dell’offerta che l’operatore propone per il mercato di suo interesse. Sanlorenzo è il secondo costruttore al mondo di unità superiori ai 24 metri di lunghezza e rappresenta una naturale estensione della strategia di crescita dell’operatore asiatico, che propone ora un marchio leader a livello mondiale per numero di clienti nel settore dei superyacht.

 

"L'accordo di distribuzione include la gamma completa di yacht Sanlorenzo in vetroresina, acciaio e alluminio da 23 a 61 m per la regione Asia-Pacifico. Questa scelta strategica fornirà un nuovo impulso allo sviluppo di superyacht business di Simpson Marine, un’importante azione di crescita per il mercato asiatico", afferma Mike Simpson, fondatore di Simpson Marine e Amministratore Delegato. 

Massimo Perotti, Presidente di Sanlorenzo Spa, a tal proposito ha dichiarato:. "Sanlorenzo rappresenta una storia e un futuro in cui la passione per la qualità, l'eleganza e l'esclusività possono diventare un patrimonio comune. Dopo dieci anni di presenza sul mercato asiatico, siamo lieti di vedere che la nostra filosofia e il nostro approccio al prodotto custom si stia rivelando molto interessante per i clienti in tutta della regione asiatica. La nostra partnership con Simpson Marine ha paricolare senso in quanto condividiamo valori e visione comuni, sono molto fiducioso della crescita comune delle due aziende in questa regione".

 

Sanlorenzo è un’azienda fondata nel 1958 e attualmente al comando dell’amministratore delegato, Massimo Perotti. Le strutture produttive del cantiere sono attualmente due e si trovano ad Ameglia e Viareggio, dove oltre 700 imbarcazioni sono state varate sinora, di cui 150 oltre i 100’. Il mercato asiatico ha già assorbito diverse unità prodotte dal cantiere italiano, tra i quali due 46 Steel, yacht di lusso in acciaio ai quali recentemente si è aggiunto come offerta il nuovo il nuovo 460EXP presentato all’ultimo Monaco Yacht Show. Questo ultimo yacht ha già ricevuto ordini per cinque esemplari in soli due mesi. Ma Sanlorenzo offre yacht di lusso già a partire dai 78’, con una gamma ricercata e in grado di soddisfare le esigenze di mercati tra loro anche molto diversi, ma in ogni caso, sensibili alle capacità stilistiche e produttive tipiche del Made in Italy.

 

Simpson Marine opera nel settore dello  yachting per l’area dell’Asia da oltre 30 anni, con un numero elevato di yacht sinora venduti. La Superyacht Division di Simpson Marine è in grado di offrire assistenza al cliente che intende avvalersi delle sue competenze e delle molteplici capacità di offerta di prodotto che l’azienda è in grado di proporre. Recentemente l’operatore asiatico si è reso protagonista della vendita di un Sanlorenzo 46 Steel per un cliente asiatico e attualmente questo yacht è disponibile per il charter, anche questo un servizio gestito e offerto dall’azienda di Hong Kong. Questa prima vendita rende entrambe le aziende molto fiduciose sul futuro di questo accordo commerciale e del successo per entrambe sulla scena