Windsurf olimpico: Nicolò Renna ancora secondo agli Europei iQFoil di Torbole

Windsurf Olimpico: Nicolò Renna ancora secondo agli Europei iQFoil

Sport

21/05/2022 - 13:12
advertising

Altra giornata stupenda sul Garda Trentino per le decisive giornate dei Campionati Europei della nuova classe Olimpica iQFoil, organizzata dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con la classe Internazionale e la Federazione Italiana Vela, e in programma fino a domenica. Ancora caldo, sole e vento da sud sui 12-18 nodi, che ha permesso al Comitato di regata di programmare ulteriori 4 regate di course race, nella seconda giornata di "final series" con le flotte divise in gold e silver.

Categoria maschile
A un giorno dalle ultime regate che decideranno i primi dieci che accederanno alla finalissima di domenica, si cominciano ad evidenziare tra i primi della classifica generale punteggi e distacchi importanti, come nella categoria maschile, con l'inesorabile corsa dell'olandese Luuc Van Opzeeland, che anche oggi ha piazzato parziali di vertice (due primi e due terzi), allungando sugli avversari. Sono infatti 24 i punti di vantaggio dal comunque bravissimo Nicolò Renna (under 21 nella stagione scorsa), ancora secondo nonostante qualche alto e basso: partito con un sesto di giornata, ha realizzato un quattordicesimo, uno splendido primo assoluto e un ventinovesimo (scartato).

Rimane davanti al francese Goyard, che non ha mantenuto la regolarità necessaria per provare ad attaccare il locale e portacolori del Circolo Surf Torbole Nicolò Renna: dopo un secondo è stato costretto al ritiro nella seconda prova di giornata, riprendendosi con un sesto, ma subendo una squalifica per partenza anticipata nella quarta e ultima prova. I punti che dividono l'italiano dall'argento olimpico francese sono poco meno di 12, mentre il quarto, il britannico Sills è a 13 punti dal terzo. Primo under 21 l'olandese Max Castelein, una conferma che la tradizione olandese nel windsurf, segnata nella primissima olimpiade dall'oro di Los Angeles Stephan Van den Berg e ripresa dal due volte oro olimpico (Londra e Rio) Dorian Van Rijsselberghe, attuale presidente della classe iQFoil, nonchè dall'oro di Tokyo Kiran Badloe, prosegue decisamente all'altezza!

Per quanto riguarda gli altri italiani giornata non eccellente per Luca Di Tomassi, che si mantiene comunque in zona medal series: è decimo dopo un 19-16-47-28. Scende di qualche posizione anche Daniele Benedetti, ventitreesimo dopo le due ultime regate negative (31-31-63-55).

Categoria femminile

Il campo di regata delle donne, posizionato più a nord rispetto ai maschi, ha avuto un vento più leggero sui 12 nodi. Anche tra le donne la leader della classifica generale sembra aver preso letteralmente il volo: la britannica Emma Wilson conduce con 20 punti di vantaggio sulla francese campionessa in carica Hélène Noesmoen, che invece è in parità con la polacca Maja Dziarnowska. La Wilson, impegnata sull'RS:X per Tokyo in cui ha vinto la medaglia di bronzo, sembra aver preso subito il giusto feeling con l'iQFoil: nei quattro course race odierni ha realizzato un 3-1-2, con una partenza anticipata scartata nell'ultima prova, mentre la francese Noesmoen è stata meno regolare con 24-2-DNF-11. In giornata positiva la polacca Dziarnowska, che dopo un tredicesimo si è mantenuta nella top 5 con un 4-1-4. L'israeliana Peleg, quinta assoluta, è prima della categoria under 21.

Ancora una buona giornata per l'azzurra Marta Maggetti, che è decima, ma ancora troppo altalenante per attaccare le prime posizioni: dopo un diciottesimo, è riuscita a tornare nelle posizioni di vertice con un bel secondo e terzo, ma nella quarta regata di giornata (ottavo course race della manifestazione) si è piazzata ventunesima. I segnali comunque rimangono eccellenti, dato che Marta sta recuperando di giorno in giorno posizioni in classifica generale, con la reale possibilità di entrare nelle medal series in programma domenica.

Sabato ancora final series con in programma 4 regate o di slalom o di course race, a seconda dell'intensità del vento: dalla classifica generale i primi 10 accederanno alle medal series.

advertising
PREVIOS POST
Campionato Europeo iQFOiL: le Gold Fleet regalano emozioni
NEXT POST
Convention Satec: XXXI edizione del Premio Pionieri della Nautica