Home > Cantieri > The Italian Sea Group > Admiral vende un nuovo superyacht Impero 40 metri

Admiral vende un nuovo superyacht Impero 40 metri

 Stampa articolo
Admiral vende un nuovo superyacht Impero 40 metri
Admiral vende un nuovo superyacht Impero 40 metri

Admiral, brand di The Italian Sea Group, è lieto di annunciare la vendita di un nuovo superyacht RPH (raised pilot house) di 40 metri della ormai affermata serie Impero, con la società di brokeraggio Dbeere Yachts a rappresentanza dell’Acquirente.

Lo yacht presenta linee simili al M/Y ‘NONO’ (LOA 37m), consegnato nel 2014, e al M/Y ‘Tremenda’ (LOA 38m), recentemente consegnato. La piattaforma navale eredita inoltre le caratteristiche tecniche di alto livello del M/Y ‘Cacos V’, assicurando alla nuova costruzione un notevole pedigree.

Vantando una costruzione interamente in alluminio e uno scafo semi dislocante, 5 cabine di cui la cabina armatore sul ponte principale e due cabine VIP a tutto baglio e spazi esterni ai vertici della categoria, lo Yacht è in grado di raggiungere una velocità massima superiore ai 19 nodi.

Lo Yacht riflette alla perfezione le esigenze dei suoi giovani Armatori nord europei e il layout, così come l’intera sistemazione e le finiture, sono stati accuratamente selezionati e pensati. Nel complesso il team di design del cantiere ha sapientemente armonizzato toni caldi di tessuto , pelle , legno e marmo con tendenze di design all’avanguardia e suggestive per creare uno spazio interno molto moderno, confortevole, ma soprattutto elegante.

Come per tutti gli Yacht della serie Impero, le linee esterne sono state disegnate dall’Architetto fiorentino Luca Dini, mentre gli interni sono stati progettati dal team del cantiere, insieme con l’Architetto Gian Marco Campanino ed in collaborazione con l’Armatore.

Lo yacht, in costruzione con Classificazione Rina, verrà consegnato al suo armatore durante l’estate del 2017.

Giuseppe Taranto – CEO del Gruppo – commenta: “Siamo soddisfatti per la vendita di questo nuovo yacht, che rafforza ulteriormente la leadership del nostro cantiere per la produzione di yacht interamente in alluminio semi-dislocanti di queste dimensioni. Sottolineiamo che è stato un piacere collaborare con l’Armatore ed il suo team, ringraziamo  inoltre il team DBeere per la grande professionalità e dedizione dimostrata. Questo è il quarto scafo venduto della serie Impero e siamo certi che sarà un altro Admiral che non passerà inosservato!”.

DBeere Yachts commenta: “Un sincero ringraziamento al team The Italian Sea Group per il loro entusiasmo , la professionalità e l'approccio straordinario; la loro diligenza e attenzione al dettaglio è stata eccezionale e non vediamo l'ora di continuare l'esperienza di costruzione che ci porterà alla consegna prevista per la prossima estate.”

The Italian Sea Group è uno dei più grandi gruppi conglomerati della nautica internazionale. Guidato dall'imprenditore Giovanni Costantino, il gruppo opera sul mercato con diversi brands, Admiral, Admiral Sail, Tecnomar, per quanto riguarda lo yachting di lusso a vela e a motore, NCA e NCA Refit, per la produzione navalmeccanica ad alto valore tecnologico ed il servizio di refitting soprattutto per lunghezze superiori ai 60m. Il cantiere si sviluppa su una superficie di circa 100.000 mq, con facilities importanti quali 11 capannoni, 2.000 m di banchina, 200 m di bacino ed una capacità di sollevamento totale pari a 1.000 t.