Home > Cantieri > Overmarine > Overmarine Group annuncia la vendita del Mangusta 165E, costruzione n. 11

Overmarine Group annuncia la vendita del Mangusta 165E, costruzione n. 11

 Stampa articolo
mangusta 165 e
mangusta 165 e

Viareggio, 4 novembre 2015

Overmarine Group è orgogliosa di annunciare la vendita di un’ulteriore unità della serie Mangusta 165, lo scafo n. 11, destinata al mercato europeo.

Mai un modello semi custom di 50 metri aveva riscosso un così grande successo, e questo fa del Mangusta 165 un’icona destinata a durare nel tempo ed una pietra miliare nella storia della Nautica.

Questo risultato prestigioso si deve alla capacità del Gruppo Overmarine di guardare sempre avanti e di sviluppare ed evolvere un modello che fin dal suo esordio è stato di successo. E’ il coronamento di un continuo percorso di ricerca ed innovazione sia tecnica che stilistica, con la finalità di garantire qualità, eccellenza e benessere a bordo e, più recentemente, con una specifica attenzione ai consumi ed alla stabilità sia all’ancora che in navigazione, mantenendo però inalterati i canoni stilistici ed i valori tecnico/tecnologici della tradizione.

Il Mangusta 165 E costruzione numero 11 , dove “E” sta per “Evolution”, denominazione data al modello attuale, contiene tutte le recenti innovazioni stilistiche e tecniche.

La nuova estetica si traduce in linee più aggressive e muscolari, la grande finestratura sul ponte principale - un’unica vetrata all’altezza del salone che offre un’eccellente visibilità dall’interno e permette alla luce naturale di entrare ampiamente, ed un flybridge più allungato con una griglia estetica a poppa che regala un’ulteriore spinta dinamica.

Il pacchetto propulsivo prevede 4 motori MTU 16V2000 M94 con 2600 HP, 4 idrogetti Rolls Royce / Kamewa NP e 4 stabilizzatori Seakeeper.

Essendo i nuovi motori più leggeri dei precedenti utilizzati (serie 4000), si ha un minor peso in movimento con una potenza installata quasi inalterata e di conseguenza un valore del rapporto peso/potenza dell’engine package ottimale al raggiungimento degli obiettivi prefissati. 

Sono inoltre motori più efficienti perché di ultimissima generazione ed hanno una funzionalità modulabile a richiesta. Anche gli idrogetti sono più efficaci perché hanno un design rinnovato per offrire prestazioni migliori e rendimenti superiori.

Il risultato è che si hanno performance similari a quelle ottenute in passato, ma con consumi notevolmente inferiori: a 20 nodi e a 30 nodi il consumo è ridotto di più del 35%.

La sala macchine ha spazi ottimizzati che permettono l’installazione di 4 stabilizzatori per la stabilizzazione all’ancora ed in navigazione. L’efficacia del sistema di stabilizzazione utilizzato è così elevata anche in navigazione, che permette addirittura di utilizzare l’imbarcazione in regime dislocante a velocità minima di 8-10 nodi, sempre in totale comfort, ampliandone enormemente il range di velocità di utilizzo.

A bordo anche nuovi gadget tecnologici come il dynamic positioning, che permette di mantenere l’imbarcazione ferma nella posizione GPS selezionata, senza l’ancora, intervenendo sull’effetto di marea, vento e corrente semplicemente combinando direzione e propulsione.

Decisamente soddisfatto Francesco Frediani - direttore commerciale del Gruppo che ha così commentato:

"Questo è il secondo Mangusta 165 E (dove E sta per Evolution) che vendiamo quest’anno. Una conferma  del successo di questo modello, unico per prestazioni e caratteristiche grazie al suo elevato contenuto tecnico, all’eccezionale comfort di bordo e alla sua  capacità di suscitare emozioni".

Sarà pronto ad inizio 2017.

www.overmarine.it