Nerea Yacht lancia NY40 fuoribordo, la barca che respira

Nerea Yacht lancia NY40 fuoribordo, la barca che respira

Nerea Yacht lancia NY40 fuoribordo, la barca che respira

Barca a motore

23/01/2024 - 09:36

Elegante, performante e customizzabile, con un'attenzione particolare all'aspetto della sostenibilità, in pieno stile Nerea. La versione fuoribordo dell'ammiraglia NY40 ha debuttato al Boot Dusseldorf, il più grande salone nautico indoor al mondo in Germania. Dario Messina, fondatore di Nerea Yacht e tra i più eclettici e innovativi attori del settore nautico degli ultimi anni, ha ideato e realizzato la prima barca "che respira", grazie all'utilizzo di Ecopur.

Ecopur è una recente tecnologia di Oltremateria che è stata insignita dal Quirinale con il 1° Premio Nazionale per l'Innovazione 2023 nella categoria Industria e Servizi Design Italiano. Si tratta di una resina naturale, tecnologica ed eco-sostenibile che permette la purificazione dell'aria. Nerea Yacht ne ha studiato la sua applicabilità per la prima volta nel settore nautico e da qui è nata l'intuizione di utilizzarla per i rivestimenti interni della nuova NY40 Fuoribordo. In questo modo, Ecopur funge da sistema di purificazione dell'aria attraverso l'abbattimento delle cariche virali e batteriche, migliora e rinfresca la qualità degli ambienti e delle superfici, senza consumare energia ed evitando l'utilizzo di solventi. Un vero e proprio "polmone" che permette alla barca di "respirare" e garantire una vita di bordo all'insegna dell'ecosostenibilità in ambienti sicuri.

NY40 Fuoribordo, dotata di questa particolare tecnologia, evidenzia ancora una volta la centralità del benessere dell'armatore nei progetti di Nerea Yacht. Un benessere a 360° che, in quest'ultima espressione del cantiere marchigiano, trova riscontro anche nella realizzazione di soluzioni tecniche volte a migliorare le prestazioni e di stile per appagare i gusti più raffinati.

Nel dettaglio, l'anima sportiva e dinamica di NY40 Fuoribordo trova la sua massima espressione nelle linee esterne e nella navigazione, grazie alla carena a "V", progettata dalla Zuccheri Yacht Design e dai 3 motori Mercury V10 400hp AMS DS XL che consentono di raggiungere un'emozionante velocità di 48 nodi. Sul ponte, personalizzato da un particolare teak disposto a lisca di pesce, la vista viene subito conquistata dalla presenza del grande prendisole di poppa, rivestito da un filato intrecciato di design, privo di cuciture, altamente resistente e sostenibile, perchè ricavato dal riciclo della plastica.

La verniciatura grigio scuro opaco dello scafo, che identifica questo nuovo modello "Μάγνης Grey" (dal Greco Magnete), è abbinata alle strisce di wrapping color bronzo, aggiungendo un tocco di raffinatezza alla scocca dei motori, alle cornici esterne dei vetri e alla linea di galleggiamento.  All'esterno, lo yacht presenta importanti elementi customizzati come la plancia di comando rivestita in pelle, le Power Wings collocate dietro al timone che offrono il controllo completo dell'imbarcazione, dalla domotica alle funzionalità di comando, incluse le Car Lights, che conferiscono un fascino di ispirazione automotive. Per la prima volta, il mobile cucina ha gli sportelli rivestiti in teak, mentre il parabrezza rialzato offre una maggiore copertura dal vento durante la navigazione. Un'altra caratteristica particolare è la scala-passerella multifunzione Besenzoni, che consente di passare senza problemi dalla banchina alla discesa in mare.

Passando agli interni, sottocoperta la cabina di prua presenta una spaziosa dinette, un tavolino al centro con movimentazione che può essere abbassato, diventando così la base per riporre i cuscini aggiuntivi e trasformare l'area in una zona notte e due mobili contenitore, di cui uno attrezzato con TV 50''.  La cabina di poppa, invece, presenta due letti singoli spaziosi e confortevoli, moquette a pavimento e bagno.  Tutti gli interni, a partire dai gradini di accesso alle cabine, le pareti, i contenimenti delle tende, il tavolino e il bagno, sono rivestiti in Ecomalta, alla quale viene applicata la resina Ecopur. Nerea Yacht è ancora una volta all'avanguardia nell'innovazione, stabilendo nuovi standard per esperienze di yachting ecosostenibili.

I colori dei tessuti e dei rivestimenti sia interni che esterni sono tonalità calde che vanno dal sabbia , al caramello, dal color bronzo al nocciola. La lunghezza fuori tutto di 12,29 metri e il baglio di 4 metri conferiscono a NY40 una grande vivibilità e gli permettono di ospitare dalle 10 alle 12 persone.

Oltre a NY40 fuoribordo, Nerea ha esposto al Boot di Dusseldorf anche NY24 Limo in un'elegante versione dark bronze, un luxury tender lanciato nel corso dell'ultimo anno che ha conquistato armatori e appassionati di yacht durante gli ultimi saloni nautici europei di Cannes e Genova.

NY 24 Limo

Elegante nei suoi 7,35 metri, NY24 Limo è destinata ad essere la barca d'appoggio ideale per megayacht. Alessio Battistini e Davide Bernardini di IDEAEITALIA firmano anche questa versione del NY24: mossi dalla stessa passione che caratterizza il cantiere, contribuiscono alla realizzazione di un tender dal design moderno e dalle dimensioni contenute: scafo elegante e pulito, una carena a "V" con deadrise di 18.5°, in grado di offrire un morbido passaggio sull'onda e una guida sicura anche con mare formato. Le notevoli doti marine di questa imbarcazione la rendono infatti perfetta alla navigazione sotto costa ma anche in mare aperto e, grazie ad un pescaggio molto ridotto, permette di raggiungere baie e insenature dal fondale molto basso. Inoltre, NY24 Limo presenta una timoneria idraulica che consente una guida precisa, fluida, che richiede meno manutenzione. La comoda plancetta strutturata a tre livelli dello specchio di poppa rende molto agevole la salita e la discesa dalla banchina, mentre, il portellone di poppa con la sua apertura elettrica consente l'ispezione del motore in sala macchine con estrema facilità. A bordo, un bimini top: una protezione perfetta mentre si naviga che rende piacevole e rilassante l'esperienza di navigazione senza rinunciare alla linea fluida e sportiva del profilo di NY24 Limo. Come le versioni precedenti di NY24, anche questo modello è quindi votato all'esclusività, all'armonia delle forme e delle alternanze cromatiche, alla ricercatezza di materiali e finiture di altissima qualità. Questo concept si mescola con la volontà di offrire un'ampia selezione che consenta un'elevata personalizzazione seguendo le esigenze e i gusti del cliente. Tra i materiali scelti vediamo l'utilizzo del teak sintetico in sostituzione a quello naturale più comunemente utilizzato. Una scelta audace e a lungo termine visto che questo materiale, oltre a rispondere positivamente alle esigenze ambientali odierne, richiede minor manutenzione e cura, essendo meno sensibile agli agenti atmosferici e all'usura nel tempo. Fornire tra le varie opzioni il teak sintetico, conferma la volontà di Nerea Yacht di offrire delle soluzioni a bordo che soddisfino le esigenze di coloro che non solo sono attenti a qualità e design, ma anche alla scelta di materiali che abbiano un impatto ambientale ridotto o nullo. La propulsione entrofuoribordo presente a bordo è un motore Yanmar HP 250Z in gradi di raggiungere prestazioni di 35 nodi come velocità massima e 26 nodi di crociera.

Nerea Yacht continua così la sua storia fatta di determinazione, competenza e creatività offrendo al mercato un modello in linea con il family feeling, rappresentando una nuova generazione di imbarcazioni dove armonia estetica e funzionale diventano il perfetto connubio.

PREVIOUS POST
Azimut vincitore dell'European Powerboat Award 2024
NEXT POST
Quick presenta al boot di Dusseldorf i correttori di assetto personalizzabili Intercepta