Home > Cantieri > Maiora > Il Gruppo Fipa riparte col varo del nuovo Maiora 35 Exuma

Il Gruppo Fipa riparte col varo del nuovo Maiora 35 Exuma

 Stampa articolo
Maiora 35 Exuma
Maiora 35 Exuma

E’ tempo di ripartenza anche nella nautica. Il segno di un vero e proprio inizio di una nuova stagione che infonde fiducia e speranza dopo mesi di incertezze. Un flybridge innovativo e
caratterizzato da volumi e superfici a bordo massimizzate è il nuovo 35 metri del marchio Maiora, che certifica il battesimo della stagione dei vari del Gruppo Fipa.

advertising


Nonostante la pandemia e l’interruzione temporanea della produzione, i dipartimenti tecnico e R&S del Gruppo Fipa sono sempre stati attivi attraverso lo smart working, riuscendo a proseguire l’attività in modo proficuo e senza subire alcuno stop. Dopo aver riportato le maestranze a pieno regime, la produzione è avviata a consegnare le barche ai propri
armatori per i mesi di luglio e agosto. A proposito di sicurezza, legata al post pandemia Covid 19, sono stati concordati ed implementati rigidi protocolli con i sindacati e sanificati quotidianamente i siti produttivi in modo da poter lavorare in tranquillità, tutelando prima di tutto la salute dei dipendenti e delle loro famiglie.

Maiora Cantiere
Maiora Cantiere


E’ in questo quadro, caratterizzato dalla totale condivisione del progetto e dalla determinazione nella volontà di ripartire, che il Gruppo Fipa (di cui fanno parte i brand Maiora, Ab Yachts e Cbi Navi) vara questo nuovo modello Maiora 35 Exuma, costruito interamente negli stabilimenti del Gruppo nell’area industriale di Massa.


Maiora 35 Exuma presenta soluzioni innovative sia per la navigazione che per l’incredibile vivibilità a bordo. Con una lunghezza totale di 35,10 metri questa imbarcazione, spinta da tre motori da 1900Hp e tre idrogetti, è in grado di navigare fino a 35 nodi nel massimo confort e soprattutto può spingersi in bassi fondali, tipici di Caraibi e Bahamas.
Incredibile il dato del pescaggio di poco superiore al metro. Il design esterno è moderno ed accattivante, caratterizzato da quel family feeling dell’inconfondibile stile iconico Maiora.

L’arredamento interno è stato studiato e progettato per donare un’atmosfera rilassante con toni caldi e materiali pregiati. Dopo il varo nel porto di Marina di Carrara, Maiora 35 Exuma navigherà con destinazione Viareggio per completare i test in mare prima della consegna al suo armatore. 

Giustificata la soddisfazione del presidente Francesco Guidetti per la realizzazione di un primo obiettivo che rappresenta un messaggio di grande fiducia per il futuro. “Il Gruppo Fipa - spiega Guidetti - vuole ringraziare tutte le maestranze che sono coinvolte nella realizzazione di questi modelli. Il 2020, che si è presentato come anno difficile a livello mondiale, sta invece regalando delle soddisfazioni importanti che sono da stimolo per fare ancora meglio nel futuro”.

Le ultime notizie di oggi