Home > Cantieri > ISA Yachts > ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III: leggerezza ed eleganza al cubo

ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III: leggerezza ed eleganza al cubo

 Stampa articolo
ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III
ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III

ISA Alloy 43 metri è la prima unità varata semi-dislocante di una nuova linea in alluminio che amplia la proposta del marchio ISA Yachts (unitamente ai modelli Classic, Gran Turismo, Sport e Super Sportivo) pur mantenendo gli elementi caratteristici che hanno contraddistinto i 33 superyachts ISA consegnati fino ad oggi. Interni ed esterni sono stati creati dalla sapiente mano di Luca Dini.

advertising

ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III
ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III, spiaggetta

Ribattezzata “Agora III”, l’ISA Alloy 43 metri sarà l’imbarcazione privata più grande con base in Giappone.
Il design del nuovo 43 mt di ISA Yachts con scafo e sovrastruttura interamente in alluminio è nato dalla ricerca stilistica di linee esterne pulite, essenziali e filanti che esaltassero il carattere sportivo ed allo stesso tempo elegante di questo yacht, coniugando insieme presente e passato, innovazione e tradizione, in una sorta di moderna classicità. L’architettura navale è di Francesco Rogantin, mentre il design degli interni e degli esterni è a firma Luca Dini.

ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III
ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III, profilo

Questo progetto abbina un concept moderno e senza tempo al family style di ISA Yachts caratterizzato, tra l’altro, dai grandi archi laterali che collegano il pozzetto alla sovrastruttura e che integrano le prese d’aria richiamando il look di alcune delle auto sportive più note.
Dettagli salienti, molti di ispirazione automobilistica, sono:

  -  le uscite laterali della timoneria, costituite da porte a forma di ali di gabbiano,
  -  i lucernari integrati sul tetto della cabina armatore a prua del main deck,
  -  le modanature sul tettuccio e sul roll‐bar,
   - le griglie di aerazione e le tre feritoie laterali sulla potenza esterna,
   - le superfici vetrate nere integrate in fasce continue e filanti come nella miglior tradizione del design nautico italiano.

Interni

ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III
ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III, interni

Lo stile degli interni, così come il layout, sono stati pensati con l’obiettivo di conferire all’ambiente un design raffinato, elegante e personalizzato. A questo proposito la scelta dei materiali ricade proprio sulle materie prime più preziose come pietre, legni e sete pregiate. Gli spazi interni sono pensati per creare una forte interazione tra interno, spazi esterni e il contatto diretto con il mare grazie a speciali terrazze abbattibili in prossimità della zona lounge del main deck, in grado di regalare i panorami più suggestivi stando comodamente seduti sui divani. Tra la zona lounge e la dining area 5 colonne‐contenitori in legno scuro fanno da filtro a questi due ambienti caratterizzati da pietre naturali. La suite armatoriale, a tutto baglio, si trova nella zona di prua del main deck e presenta una zona relax composta da un comodo divano e un vanity da un lato, e una poltrona da lettura dall’altro. Alla cabina armatoriale si accede dal foyer principale attraversando una prima zona di filtro dove troviamo l’accesso al dressing armatoriale e una zona “office” e “dormeuse” collegate tra loro tramite linee sinuose ed organiche.

ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III
ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III, cabina

Arrivando nello skylounge, troviamo il salone privato posto sull’ upper deck, pensato come una comoda zona living che si trasforma in zona cinema grazie al tv a scomparsa. Qui la grande vetrata di poppa a tutta larghezza si apre sul grande pozzetto privato arredato con zona dining esterna, zona living e lettini prendisole. Sullo stesso ponte possiamo trovare la cabina del comandante con l’accesso diretto alla timoneria, che per preservare linee filanti e sportive, è stata posizionata ad un livello intermedio tra main deck e upper deck.
A livello del lower deck scopriamo invece una grande beach area creata nella parte di poppa attraverso una “transom door” che, abbattendosi, crea un fantastico balcone sul mare. Un dressing ed un day toilet adiacenti alla beach area permettono agli ospiti di vivere al meglio questo spazio.
Il layout della zona ospiti, sullo stesso ponte, è stato progettato per ospitare due grandi cabine vip a poppa e due grandi cabine guest con letti singoli più un pullman bed ciascuna in modo da poter
ospitare fino ad un totale di 10 ospiti.
 
Dettagli tecnici
ISA Alloy 43 è motorizzato con due MTU da quasi 2.000 cv, in grado di garantire una velocità massima di 20 nodi e una confortevole andatura di crociera a 18 nodi. Riducendo il passo a 12 nodi, l’autonomia calcolata supera facilmente le 3.500 miglia nautiche. Su specifica richiesta dell’Armatore, questo superyacht a carena semi-dislocante mira al miglior mix tra performance e comfort con un focus particolare sulla riduzione dei rumori e delle vibrazioni.
La lunghezza di 43 metri e il baglio di 8,10 metri si accompagnano ad un altro dato saliente che è il pescaggio ridotto a soli 2,3 metri, che permetterà di raggiungere baie marine con fondali di bassa profondità.

ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III
ISA Alloy 43 metri M/Y Agora III, timoneria

Le ultime notizie di oggi