Benetti B.Now 60M

Benetti B.Now 60M

Benetti presenta i nuovi progetti B.NOW e lancia Project ORO

Superyacht

Da Benetti
29/09/2022 - 21:12
advertising

Si è svolta oggi, presso l'Hotel Hermitage di Monte Carlo, la conferenza stampa di Benetti in occasione della trentunesima edizione del Monaco Yacht Show.

La strategia del Cantiere si fonda su tre pillar principali: tradizione artigianale, innovazione tecnologica e alta ingegnerizzazione dei processi, e prestigiose collaborazioni con affermati studi internazionali di design ed architettura navale. Benetti vive una stagione di importanti traguardi con risultati economici e commerciali da record.

Marco Valle, CEO del Gruppo Azimut|Benetti, ha commentato: "Abbiamo investito molto in questi anni nella ricerca e nello sviluppo di nuove imbarcazioni e stiamo raccogliendo risultati straordinari: a quasi un mese dall'inizio dell'anno nautico, sono ben 23 i vari in programma, quasi due al mese, un record storico. Le prospettive per il futuro sono molto positive: abbiamo aperto a settembre con il varo di un 50 metri B.Now e concluderemo ad agosto con il varo di un 68 metri B.Century. Il portafoglio ordini è in crescita e prevede consegne di nuovi modelli fino al 2027".
B.NOW

Sebastiano Fanizza, Chief Commercial Officer Benetti, ha presentato le più importanti feature di Iryna (B.Now 50M), première in esposizione a Monaco, del B.Now 60M e del nuovo B.Now 67M OASIS. "A segnare un traguardo significativo per Benetti è stata la famiglia B.NOW, che si compone dei modelli 50, 60, 67 e 72 metri, entrata a far parte dei bestseller Benetti grazie alle 20 unità già vendute.

Sinot Yacht Architecture & Design, attraverso la testimonianza di Paul Costerus, Senior Yacht Designer & Project Manager, ha tracciato le linee dell'interior design che distinguono il B.Now 67M Oasis per concept e dimensioni. Uno yacht che esalta l'idea di continuità tra gli spazi interni ed esterni.  Il salone del ponte principale crea una visione ad ampio respiro con l'esterno grazie alle vetrate scorrevoli, alle grandi finestrature e ad un arredamento dai toni neutri. Il design è delicato con molti dettagli e rivestimenti che conferiscono calore all'ambiente.

Andrew Collett, Project Manager di RWD, ha delineato il processo costruttivo del nuovo B.Now 60M che nella dinamicità delle linee valorizza la soluzione Oasis Deck® favorendo la fruizione della luce naturale e una continuità con il mare senza pari. La filosofia OASIS continua ad evolversi con spazi interni ed esterni che possono essere ridefiniti in nuove destinazioni di ospitalità, in base alle esigenze dell'armatore e dei suoi ospiti. Una soluzione in grado di interpretare un nuovo concetto di lifestyle che esalta il contatto con il mare e l'autenticità di una vita a bordo vissuta in modo dinamico ed informale, ma allo stesso tempo elegante e raffinato.

Benetti B.Century 75M

B.CENTURY

Sebastiano Fanizza ha poi presentato l'evoluzione della famiglia B.CENTURY, realizzata in collaborazione con Cassetta Yacht Designers.

Nata sulla scia del successo dei pluripremiati Triumph (65 m) - in première proprio al Monaco Yacht Show – Metis (63 m), Zazou (65 m) e Calex (67 m), la famiglia B.CENTURY include custom yacht realizzati a partire da una piattaforma ingegnerizzata di grande successo che si è arricchita di ben cinque modelli pensati per offrire soluzioni mai proposte prima ed un'estetica che diventa firma ed elemento caratterizzante: due progetti di 55 metri, uno con un generoso Sun Deck aperto su tutti i lati, e l'altro con l'Upper Deck trasformato in Owner Deck con suite armatoriale a prua e terrazza privata. Un 62 metri dai contenuti imbattibili, un 68 metri razionale ed elegante e un 75 metri che introduce nuovi concetti di layout, come l'inedita soluzione dei Pool Club e Sea Club pensati su due livelli diversi. Ogni yacht è un unicum per l'innovazione dal punto di vista stilistico, di layout e di concept di bordo. "Tratto distintivo è la pulizia formale dei segni continui che descrivono le forme degli yacht, il flusso delle linee scorre ininterrotto descrivendo volumi che esprimono inconfondibilmente l'identità stilistica di Benetti".

PROPULSIONI

Particolare attenzione è rivolta alla proposta di diverse tipologie di propulsione con soluzioni tecnologiche a sostegno della riduzione dell'impatto ambientale; un impegno concreto che il Gruppo Azimut|Benetti ha iniziato ad affrontare oltre dieci anni fa, per contribuire alla realizzazione di un'industria nautica sempre più sostenibile. Le famiglie B.NOW e B.CENTURY sono disponibili con propulsioni tradizionali, ibride o diesel elettriche.

PROJECT ORO

Un progetto nato dall'intensa interazione del Cantiere con i suoi clienti sui progetti di yacht superiori agli 80 metri e dalla necessità di rispondere alle richieste del mercato circa l'idea di Benetti di un concreto progetto in questo segmento. "Project ORO" è una finestra sul futuro di Benetti che mantiene il suo approccio pragmatico alla costruzione. Un progetto che utilizza le più moderne tecnologie propulsive, minimizzando l'impatto dimensionale.

"Nello sviluppo di "Project ORO" - afferma Giorgio M. Cassetta - abbiamo voluto cogliere l'opportunità di esprimere numerosi concetti innovativi che aspiravamo a riunire in un unico yacht. Attraverso lo sviluppo di un linguaggio stilistico di grande purezza visiva e forte caratterizzazione delle masse principali, con una rinuncia ai criteri dell'architettura civile in favore di un movimento del segno più libero e fluido, abbiamo tentato di proiettare il progetto in un futuro raggiungibile. Nei contenuti fortemente audaci, speriamo di aver colto i desideri spesso espressi dalla clientela di questo range dimensionale e difficilmente riscontrabili nelle barche già viste".

 

advertising
PREVIOS POST
Royal Cup 52 Super Series, Sled di consistenza mattone su mattone
NEXT POST
Gruppo Toyota e Lexus sono partner del Circolo Canottieri Aniene