Home > Cantieri > Amer Yachts > Progetto Amer Yachts di life cycle assessment con Filava

Progetto Amer Yachts di life cycle assessment con Filava

 Stampa articolo
Progetto Amer Yachts di life cycle assessment con FILAVA e mobilità sostenibile con DeepSpeed
Progetto Amer Yachts di life cycle assessment con FILAVA e mobilità sostenibile con DeepSpeed

Lo scorso anno Amer Yachts ha iniziato il suo cammino di riduzione della vetroresina introducendo nella propria produzione il composito con la fibra sostenibile e riciclabile Filava stampando la timoneria del nuovo F100 e progettando un’implementazione del nuovo materiale nella componentistica di bordo del nuovo Amer 120 che sarà varato nel 2021.

advertising

Il COVID 19 ha rallentato i test di certificazione, tutt’ora in corso in ENEA con la collaborazione di RINA, per l’inserimento di FILAVA nel capitolato standard di costruzione del composito, ma lo stop forzato non ha fermato Amer Yachts nel proseguire la sperimentazione insieme agli storici stampatori creando una sezione di poppa del progetto di scafo completo disegnato da Massimo Verme che sarà realizzato interamente in Filava e parteciperà al Solar and Energy Challenge dello Yacht Club di Monaco nel 2021.
Ma le novità non sono finite.

Grazie alla collaborazione con la SEALENCE, questa nuova proposta di Amer yacht si arricchisce dei jet elettrici DeepSpeed, presentati al Salone di Genova 2019 e che rappresentano una delle propulsioni più evolute oggi sul mercato, in grado di raggiungere un altissimo livello di efficienza energetica, impensabile fino ad ora.
Il connubio fra queste due nuovissime tecnologie prefigura un futuro altamente ecosostenibile per la nautica che verrà.

Il Mockup presente al 60° Salone Nautico di Genova sarà successivamente smaltito al fine di recuperare la materia prima del FILAVA che sarà riciclata in nuova fibra vergine mantenendo intatte le sue caratteristiche fisico-meccaniche. Amer Yachts sta creando i presupposti per l’implementazione dell’attività di “LCA” Life Cycle Assessment all’interno della sua filiera produttiva.

Al fianco di ENEA e RINA gioca un ruolo importante la coordinazione di GS4C che, oltre ad essere agente esclusivo in Europa per il settore nautico della fibra FILAVA, segue dal punto di vista tecnico l’intero progetto supportando Amer Yachts nella scelta delle migliori tecnologie e soluzioni sostenibili.

Diab che è entrata in corsa nel progetto di Mockup ha fornito il materiale da accoppiare in fase di stampaggio con caratteristiche di smaltimento che rientrano nei pieni parametri dell’economia circolare.

Amer Yachts sarà presente al Salone Nautico di Genova allo stand YE30

Le ultime notizie di oggi