Home > Associazioni > Associazione Nautica Regionale Campana > Navigare: al circolo Posillipo di Napoli il taglio del nastro

Tag in evidenza:

Navigare: al circolo Posillipo di Napoli il taglio del nastro

 Stampa articolo
Taglio del Nastro al 30° Navigare: da sinistra V. Semeraro, N. Marrazzo, G. Amato, Presidente ANRC, V. Fascione, G.Oliviero
Taglio del Nastro al 30° Navigare: da sinistra V. Semeraro, N. Marrazzo, G. Amato, Presidente ANRC, V. Fascione, G.Oliviero

Al Posillipo taglio del nastro per l’evento Navigare

Napoli, 14 aprile 2018 – Inaugurata la trentesima edizione del Navigare, l’esposizione nautica con prove a mare in svolgimento al circolo Posillipo sino a domenica 22 aprile. L’evento, che dura nove giorni, vede presenti oltre 27 espositori, tra produttori e rivenditori e circa 50 imbarcazioni in acqua.

Al taglio del nastro, con il presidente del CN Posillipo Vincenzo Semeraro e al presidente ANRC Gennaro Amato, erano ptresenti l’assessore all’Internazionalizzazione della Regione Campania, Valeria Fascione, il presidente della commissione Attività Produttive della Regione, Nicola Marrazzo e il Consigliere Delegato Mostra d’Oltremare Giuseppe Oliviero.

“La nautica da diporto per la nostra regione è una risorsa non solo in senso occupazionale, in posti di lavoro ed aziende produttive, ma crea anche un indotto non indifferente per l’economia del territorio e per il turismo – ha affermato l’assessore Valeria Fascione ed il presidente commissione attività produttive Marrazzo concorda: “Bisogna lavorare per migliorare le strutture dei porti e per la fruizione del mare in maniera corretta ed assennata”.

Tante le novità in mostra per la stagione estiva 2018. Tra i gommoni in esposizione spicca la gamma di Italiamarine, con ben 7 modelli, tra i quali spicca il modello Positano 31. Un gommone che può montare sino a due motori da 350Hp cad. e raggiungere la velocità di 72 nodi. Nautica Salpa con due gommoni: il Soleil 33 (9.20 mt.) un maxi gommone con una comoda motorizzato con 2 fuoribordo di 400Hp e la serie Limited Edition del gommone Soleil 23. L’azienda campana espone anche due barche in vetroresina, i modelli Laver 23, di mt 7.60, e il Laver 38 di quasi dieci metri.

La Fiart rent, società di charter dell’azienda, espone il seawalker, un natante di 33 piedi (9.99) motorizzato Volvo penta 220 hp e lo yacht 44 di oltre 13 metri con motore sempre VP Ips da 500. Durante la fiera, per chi intende noleggiare una delle 11 barche della gamma, avrà uno sconto del 20%

Anche Rio Italia sarà presente con due imbarcazioni: il Colorado 44, ben 14 metri, ed il Paranà 38. E poi i gozzi: il cantiere Esposito Mare esporrà il Postano Open 38 (11.60 mt) ed il Positano 23, di 7 metri, dotato di un motore fuoribordo elettrico.

A terra tra i numerosi stand presenti nel villaggio, le aziende di motori marini. Nautica Mediterranea Yachting, concessionario Suzuki, espone il DF350A Dual Prop System, la star dei motori fuoribordo della stagione 2018. Un motore con doppia elica controrotante. Marine System, rivenditore ed officina autorizzata dei Motori Tohatsu, con i prototipi dei motori MFS15 EFI White e MFS5 GPL, i fuoribordo più leggeri al mondo con iniezione elettronica senza batteria. Infine i motori Honda del Centro Nautico Marinelli: il BF 40 D e BF 100.

La 30.ma edizione primaverile Navigare, organizzata dall’ANRC (Associazione Nautica Regionale Campana) presieduta da Gennaro Amato, si divide, nei nove giorni espositivi, in due soluzioni differenti. Nei weekend (sabato 14 e domenica 15 e da venerdì 20 a domenica 22) l’apertura è libera dalle 10 alle 19, mentre nelle giornate feriali gli espositori fisseranno incontri con i propri clienti per far provare in tranquillità le imbarcazioni ai visitatori interessati.