Marco Perazzo Enrico Chieffi

Marco Perazzo Enrico Chieffi

Marco Perazzo nominato direttore worldwide B2B e Trade di Slam

Accessorio

Da Slam
18/01/2023 - 11:34

Il 2023 di Slam si apre con l'ingresso nel team di Marco Perazzo, 48 anni, nel ruolo di direttore worldwide B2B & Trade dell'azienda. Perazzo approda in Slam forte di un' esperienza internazionale nel settore della vela e della nautica di oltre 30 anni, parte dei quali come velista professionista e 20 dedicati al settore dell'abbigliamento tecnico sportivo.

"Ho scelto di entrare nel team Slam, iconico marchio italiano di abbigliamento per la vela – dichiara Marco Perazzo - perché credo nel progetto presentato da Enrico Chieffi, che ha fatto della ricerca e l'innovazione la guida nelle strategie commerciali e nella selezione di prodotto. Slam is Back è il mantra al quale rimanere fedeli per i prossimi anni con la volontà e l'impegno di dimostrarne tutta la sua concretezza. Sono pronto a mettere a disposizione di Slam l'esperienza e la competenza maturate nel corso degli anni in questo settore per ampliarne il mercato. L'obiettivo è quello di rimanere legati al mondo della vela e della nautica in tutte le sue declinazioni e, nello stesso tempo, di catturare gli appassionati delle attività outdoor, consumatori senza età in grado di apprezzare l'elevata tecnicità e la ricerca che è stata approntata sulla nuova collezione."

Marco Perazzo Enrico Chieffi
Marco Perazzo Enrico Chieffi

Enrico Chieffi, A. D. di Slam dal luglio 2021, sottolinea così il ruolo e competenze del nuovo direttore worldwide B2B & Trade Marco Perazzo: "Sono trascorsi 18 mesi dal mio ingresso in azienda, durante i quali ho avuto modo di conoscerla a fondo, seguendo ad interim la struttura commerciale in prima persona. Per Slam era arrivato il momento dI affidarsi a un professionista di grande esperienza. Abbiamo avuto la fortuna e l'onore che Marco Perazzo abbia scelto di credere in noi e offrire il suo contributo a un progetto che si basa sul concetto di lavoro di squadra. Marco ha una conoscenza e una competenza specifica e pluriennale nel settore dell'abbigliamento tecnico e ha un passato di professionista di successo nella vela agonistica: tutto questo è quanto di meglio potessimo chiedere. Inoltre è molto  conosciuto in Italia e all'estero un altro aspetto di fondamentale importanza per noi visto che, nel 2023, svilupperemo il mercato europeo e, una volta che lo avremo consolidato, proseguiremo con l'espansione nel resto del mondo. Continuate a seguirci perché molto presto condivideremo altre importanti novità."

advertising
PREVIOS POST
Angelo Colombo intervista Piero Formenti, CEO di Zar Formenti
NEXT POST
La terza manche del 47° Invernale Tigullio, sabato e domenica