NL Composites, Ecoracer e' Campione Italiano Minialtura

NL Composites, Ecoracer e' Campione Italiano Minialtura

Sport

23/05/2022 - 09:28
slam
slam

Inizia con una vittoria al Campionato Italiano Minialtura la stagione del prototipo riciclabile di Northern Light Composites, Ecoracer, la sportboat in fibra di lino e resina termoplastica disegnata da Matteo Polli e invelata Onesails Nord Est tecnologia 4T Forte completamente sostenibile e riciclabile. Ecoracer ha vinto il campionato in overall con la serie 2-3-1-1-4-2,5 in una flotta di quasi quaranta imbarcazioni. Un successo che vale anche quale primo titolo in bacheca per il nuovo Yacht Club Monfalcone guidato dal Presidente Germano Scarpa che continua la tradizione dello Yacht Club Hannibal.

Condizioni meteo di vento molto leggero hanno caratterizzato il campionato, con 8-10 nodi nella giornata di sabato, dove sono state disputate tre prove nel tardo pomeriggio; domenica una prova con vento molto leggero con il Peler mattutino e due prove nel pomeriggio con una brezza di 8 nodi.

L'equipaggio di ecoracer - che porta il guidone di Yacht Club Monfalcone - per il campionato italiano è stato guidato da Roberto Spata e da Lorenzo Tonini, presidente del Circolo Vela Gargnano, che ha selezionato alcuni giovani velisti del circolo. Giulio Maccarone si è preso cura della barca a terra.

Il team progettuale di ecoracer è composto da Matteo Polli, che si è occupato delle linee d'acqua, Alessandro Pera e Mattia Sconocchia che si sono occupati delle strutture, Roberto Baraccani e Alessandro Stagni si sono occupati dell'ingegnerizzazione del composito e Samuele Nicolettis A.D. Onesails Nord Est è il sail designer.

La stagione di ecoracer è gestita da Northern Light Sailing ASD e supportata da NMG Europe, main sponsor, e da Onesails mentre i partner tecnici sono Montura per l'abbigliamento, Armare per il cordame e Antal per l'attrezzatura di coperta.

Fabio Bignolini, nlcomp project manager - "Siamo soddisfatti delle performance della barca in questi due giorni, c'è ancora tanto da lavorare per arrivare al top ma portare a casa oggi questo titolo è il primo step di una stagione che sarà fondamentale per gli sviluppo del nostro progetto. Voglio ringraziare tutti i ragazzi che hanno lavorato al progetto, i nostri investitori e i partner che ci hanno supportato in questi due anni di lavoro."

Roberto Spata, skipper ecoracer - "Credo abbiamo vinto con degli ottimi piazzamenti. La barca si è dimostrata veloce al primo appuntamento importante, anche in condizioni non ideali di vento. Siamo molto contenti perché iniziare così bene è un segnale davvero importante per il futuro di questo progetto.

PREVIOS POST
Campionato Europeo iQFOiL: Renna d'argento
NEXT POST
Effebi Group consegna primo intercettore alla Guardia di Finanza