Home > Yacht Club > Yacht Club Costa Smeralda > Le ragazze danesi leader della Audi Sailing Champions League

Le ragazze danesi leader della Audi Sailing Champions League

 Stampa articolo
Royal Danish Yacht Club team, Audi SAILING Champions League - Porto Cervo 2018. Photo Credit: SCL/Lars Wehrmann
Royal Danish Yacht Club team, Audi SAILING Champions League - Porto Cervo 2018. Photo Credit: SCL/Lars Wehrmann

Porto Cervo, 31 maggio 2018. Condizioni meteo perfette hanno accolto oggi nelle acque prospicienti Porto Cervo, i velisti impegnati nella prima giornata dell'Audi Sailing Champions League, evento per squadre di club organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con la SAILING Champions League e con il supporto del Title sponsor Audi e il Technical partner Quantum Sails.

advertising

La prima delle due semifinali ha preso il via con un leggero vento di maestrale tra i 9 e 12 nodi; condizioni ideali per i J/70 dello YCCS a bordo dei quali i 22 team in rappresentanza di altrettanti yacht club da 13 nazioni hanno effettuato i primi tre "voli" completi. Al comando della classifica provvisoria si trova il team femminile del Royal Danish Yacht Club seguito dai finlandesi dell'ASS e i tedeschi del SMCU. 

La prima semifinale della SAILING Champions League si concluderà domenica 3 giugno e selezionerà i primi 15 equipaggi che prenderanno parte alla finale organizzata dal Segel Club di St. Moritz, in Svizzera, dal 30 agosto al 2 settembre. La seconda semifinale per selezionare gli altri 15 equipaggi sarà ospitata dal St. Petersburg Yacht Club, in Russia dal 3 al 6 agosto.

Gli equipaggi sono arrivati a Porto Cervo da ogni angolo d'Europa, per la prima volta è presente la Slovenia rappresentata dallo JK Aurora e il contingente più numeroso proviene dai paesi nordici e dell'Europa centrale. Per l'Italia sono presenti il Circolo della Vela Bari - timoniere Simone Ferrarese autore di un primo e un secondo posto ma incappato in un OCS - e la Società Canottieri Salò con Pietro Corbucci alla guida del team, oggi 3-4-4.

Ogni volo prevede un girone completo di brevi regate a bastone, circa un terzo di miglio per lato, per la flotta dei J/70 a bordo dei quali si alternano i team. La rodata organizzazione consente di effettuare i cambi di equipaggio in soli 3-4 minuti permettendo di dare le partenze in tempi rapidissimi tra un volo e l'altro.

Il team del Royal Danish Yacht Club - Audi SAILING Champions League - Porto Cervo 2018. Foto credit: SCL/Lars Wehrmann

In occasione del Welcome cocktail sulla terrazza dello Yacht Club Costa Smeralda, il Commodoro YCCS Riccardo Bonadeo ha dichiarato: "Siamo lieti di accogliere nuovamente a Porto Cervo la SAILING Champions League, oggi circa cento velisti da tutta Europa hanno iniziato a regatare in condizioni meteo eccellenti con una formula che permette agli yacht club di confrontarsi in modo divertente ad armi pari. A nome dello Yacht Club Costa Smeralda desidero ringraziare il nostro storico partner Audi per il supporto che ci offre da ormai 11 anni. Buon vento a tutti i partecipanti!" 

Le regate riprendono domani alle ore 10 con previsioni di vento leggero.

Le ultime notizie di oggi