Maxi On e Maxi On Cooking Star: al via domani la regata

Maxi On e Maxi On Cooking Star: al via domani la regata

Maxi On e Maxi On Cooking Star: al via domani la regata

Sport

04/05/2022 - 17:43
advertising

Prende il via domani l'evento "Maxi On" che si presenta come nuovo punto di riferimento tra grande vela, quella dei maxi yachts in Adriatico e alta cucina con la firma di alcuni tra i migliori chef italiani, sloveni e croati. Quattro giorni di regate partendo da Trieste con il via dato dallo Yacht Club Adriaco e navigando poi nelle spettacolari acque della costa croata tra Pola e Brioni, prima di rientrare con la prova finale domenica 8 maggio a Trieste. Il tutto condito, nel vero senso della parola, dalle mani di diversi chef che si sfideranno, insieme ai team in regata di cui faranno parte, in una serie di contest ai fornelli i cui risultati verranno combinati al punteggio ottenuto tra le boe.

Quello tra vela e cucina è un binomio vincente e non inedito che tuttavia si propone per la prima volta, tra Italia e Croazia, tra Trieste e Pola, in un format in cui la competizione è doppia e non esclusivamente riferita al campo di regata.

L'evento ideato da Claudio Demartis, già tra gli autori di numerosi eventi ispirati alla filosofia sailing + cooking, si presenta combinando quattro giorni di appuntamenti che avranno quale baricentro la città di Pola. Domani alle 9.30 la flotta maxi farà rotta verso la costa croata lungo il percorso di 60 miglia nautiche prima di essere accolta alla "Casa degli Italiani" di Pola che ospiterà il benvenuto ai team e ai protagonisti della Maxi On tra cui Mauro Pelaschier e Mitja Kosmina.

Il giorno successivo si regaterà in una prova inshore di 20 miglia, viatico al grande match serale ai fornelli nella serata ospitata dal Grand Brioni Hotel dove a sfidarsi saranno gli chef:
Marco Cappellari – Nuoitas
Alessandro Gavagna – Al Cacciatore della Subida (1 stella Michelin)
Matjaz Sinogoj - Perla
Peter Brunel – Gourmet (1 stella Michelin)
David Skoko – Konoba Batelina
Janackovic Dalibor - Calypso
Dragan Maric – Mediterraneo
che presenteranno le proprie creazioni agli occhi e al palato della Giuria composta, tra gli altri, dal Campione di sci Ivica Kostelic, dal Sindaco di Pola Filip Zorici, dal giornalista sportivo Stefano Vegliani, dagli chef Franco Favaretto, Tom Gretic e Luka Jukic.

Sabato 7 maggio la regata costiera di 35 miglia tra le Isole Brioni prima della serata al Sailing Village presente sulle banchine del porto di Pola mentre il giorno successivo è prevista la regata di rientro da Pola a Trieste con arrivo davanti a Piazza Unità nel cuore della città e la premiazione della Maxi On allo Yacht Club Adriaco.

Claudio Demartis – "Diamo il via a un nuovo evento che nasce dalla stretta collaborazione tra diverse realtà che hanno unito idealmente e non solo le due città di Pola e Trieste con tutto ciò che queste rappresentano. Voglio quindi ringraziare sin d'ora tutti coloro che hanno creduto in questo progetto trasversale tra sport, gusto, ospitalità con tante eccellenze italiane, slovene e croate che garantiranno la massima qualità a un evento che vuole essere diverso e andare oltre al solo aspetto sportivo".

advertising
PREVIOS POST
Vertus Yachts sceglie il designer e ingegnere Valerio Rivellini
NEXT POST
Ancora 500 marittimi bloccati nei porti Ucraini