Home > Team > Soldini Maserati > Maserati Multi 70 si avvicina all’alta pressione tallonato da Lovewater

Tag in evidenza:

Maserati Multi 70 si avvicina all’alta pressione tallonato da Lovewater

 Stampa articolo
Maserati Multi 70
Maserati Multi 70

Aggiornamento: alle 12 UTC di giovedì 16 gennaio le calme sono ormai alle spalle di Maserati Multi 70 ed è ripartito il duello ad alta velocità con il trimarano rivale LoveWater.

advertising

Giovanni Soldini racconta: “A bordo di Maserati Multi 70 stiamo andando davvero a cannamorta! Abbiamo ripreso vento circa un’ora e mezza fa e ora facciamo 30 nodi sulle onde con 20 nodi di vento da Est. È una lotta incredibile con LoveWater, che ci insegue a meno di 10 miglia: noi combatteremo col coltello tra i denti fino alla fine!”

Il traguardo si fa sempre più vicino per Maserati Multi 70 e LoveWater, a 1498 miglia da Rio de Janeiro.

----------------

15 gennaio - Il Team di Maserati Multi 70 prosegue verso Sud Ovest verso l’alta pressione a 17 nodi, con 12 nodi di vento da Est-Nord-Est (16.30 UTC). LoveWaterha fatto anch’esso rotta verso Sud Ovest e naviga all’inseguimento del trimarano italiano, che si trova 35 miglia più avanti.

“Siamo ancora in vantaggio”, spiega Giovanni Soldini da bordo, “ma la situazione è molto complessa e il passaggio dell’alta pressione si aprirà con il vento da dietro, per cui mentre noi stiamo rallentando LoveWater continua ad andare piuttosto veloce. È come se ci trovassimo davanti a un cancello, che si aprirà quando LoveWater ci avrà raggiunto: ne usciremo probabilmente appaiati”.

Alle 16 UTC, il trimarano italiano ha ancora 1692 miglia da percorrere prima di raggiungere il traguardo: il Team di Giovanni Soldini ha percorso più di metà del tragitto tra Cape Town e Rio de Janeiro, di circa 3600 miglia.

Le ultime notizie di oggi