Home > Team > Soldini Maserati > Transpac Race: Giovanni Soldini e Maserati all'attacco

Transpac Race: Giovanni Soldini e Maserati all'attacco

 Stampa articolo

Maserati Multi 70 accorcia il distacco dai due trimarani al comando nella fase finale della Transpac Race

La barca italiana potrebbe tagliare la linea di arrivo intorno alle 8 di domani mattina ora italiana (le 20 del 10 luglio ora locale delle Hawaii)

advertising

Maserati M70, foto Tim Wright
Maserati M70, foto Tim Wright

L’equipaggio di sette velisti del trimarano oceanico volante Maserati Multi70 capitanato da Giovanni Soldini ha accorciato in maniera significativa il distacco dai due trimarani che sono al comando della Transpac Race - Phaedo3 and Mighty Merloe – nonostante sia svantaggiato dalla rottura del timone avvenuta ieri.

Dopo aver scontrato un oggetto galleggiante non identificato che ha distrutto il timone destro gli uomini di Soldini hanno dovuto fare affidamento solo sul timone centrale per governare la barca quando è mure a sinistra.

Nonostante ciò, l’equipaggio italo spagnolo ha continuato a spingere la barca fino al limite per recuperare il terreno perso rispetto ai due avversari americani.

Sebbene sia sempre a rischio di perdere il controllo quando è mure a sinistra, Maserati Multi70 ha raggiunto punte di 30 nodi di velocità mentre si avvicina alla linea di arrivo della regata lunga 2.225 miglia che attraversa il Pacifico da Los Angeles alle Hawaii.

A bordo di Maserati M70, foto di Francesco Malingri
A bordo di Maserati M70, foto di Francesco Malingri

Alle 12 ora italiana della mattina di oggi, 10 luglio (le 24 del 9 luglio alle Hawaii), Maserati Multi 70 stava navigando su una rotta a nord ovest (300 gradi) a 27,8 nodi di velocità con 423,5 miglia ancora da percorrere fino all’arrivo a Diamond Head di fronte a Honolulu. Phaedo3 e Mighty Merloe si trovano rispettivamente a 384,2 e 376,4 miglia dall’arrivo.

Basandosi sulla velocità e posizione attuali, Maserati Multi70 potrebbe tagliare la linea di arrivo intorno alle 8 ora italiana di domani 11 luglio (le 20 del 10 luglio ora locale delle Hawaii).

L’andamento della regata e di Maserati Multi70 può essere seguito a questo link: http://maserati.soldini.it/cartography/

 

 

Le ultime notizie di oggi