Home > Servizi > ARTEMARE > Artemare Club promuove lo yoga al mare d’inverno e i suoi benefici

Tag in evidenza:

Artemare Club promuove lo yoga al mare d’inverno e i suoi benefici

 Stampa articolo
Beach Yoga in coppia
Beach Yoga in coppia

Da qualche anno Artemare Club promuove il mare d’inverno e i suoi benefici e questo ambiente è anche la cornice ideale per lo Yoga, disciplina che coinvolge il corpo e la mente aiutandoci a rinforzare i muscoli, le articolazioni, il sistema immunitario e a raggiungere un benessere interiore e fare Yoga al mare d’inverno con il rumore delle onde e il contatto con la sabbia ti conduce all’essenza più profonda della pratica.

advertising

I consigli per praticare “Beach Yoga” sono: farlo in coppia,  scegliere un luogo poco affollato e nella stagione invernale le lunghe spiagge incontaminate della Costa d’Argento sono l’ideale per raggiungere una forte concentrazione,  fare la mattina presto in spiaggia il saluto al sole, il “Surya Namaskara” sequenza di posizioni che conferisce maggiore elasticità del corpo, riattiva il metabolismo e riempie di energia, la pratica dello Beach Yoga al tramonto per  qualche momento in più per la meditazione. Le posizioni  al mare consentono il contatto diretto con la sabbia, in quelle erette i piedi affondano e ci si sente più ancorati a terra e altrettanto speciali sono le sensazioni nelle altre sulla sabbia stesi di schiena e sul ventre. La migliore attrezzatura è un asciugamano su un tappetino

Lo Yoga in spiaggia è consigliato anche a chi non ha molto allenamento, sulla sabbia le pressioni sul terreno sono molto meno fastidio c’è più libertà di muoversi ma essendo una superficie meno rigida occorre fare più attenzione alla schiena e poi la respirazione, il “Pranayama, che accompagnare tutti i movimenti, con l’aria di mare ricca di sali minerali sarà di grande giovamento, come praticare sport acquatici. Per iniziare si possono imparare le posizioni più belle anche su Youtube,  Artemare Club segue quelle di Sara Bigatti “La scimmia Yoga” che ha 370.000 iscritti,  dell’albero “Vrksasana”, del guerriero “Virabhadrasana”, del cane a testa in giù  “Adho Mukha Svanasana”, del Cobra “Bhujangasana”, dell’arco “Dhanurasana”, del ponte “Setu Bandha Sarvangasana” e di rilassamento “Savasana”.

Nelle stagioni meno fredde può essere praticato dentro il mare, lo Woga è il “Water  Yoga”, particolare disciplina che pratica le “Asana”  con l’acqua alla vita o all’altezza delle spalle con l’aiuto di un piccolo cuscino o un manubrio galleggiante, lo Bikram Yoga, noto anche come Hot Yoga,  ha come caratteristica principale quella di fare gli esercizi in  acqua con temperature alte. Un curiosità, la californiana Sarah Tiefenthaler insegna lo Yoga sulla tavola da surf, per la precisione  quella per lo Stand up paddle,  praticato ormai anche in Italia.
Viva il Beach Yoga d'inverno per esperienze salutari indimenticabili, parola di Artemare Club!

Le ultime notizie di oggi