Home > Regate > Volvo Ocean Race > VOR: aggiornamento sull'incidente occorso ieri

VOR: aggiornamento sull'incidente occorso ieri

 Stampa articolo
La partenza da Lorient
La partenza da Lorient

La donna che è rimasta gravemente ferita ieri in un incidente in mare che ha visto coinvolti un trimarano e un gommone di assistenza degli organizzatori della tappa di Lorient, nell'area prossima alla partenza della nona tappa della Volvo Ocean Race, è ancora sottoposta a trattamenti medici all'ospedale di Lorient.

I reponsabili dell'organizzazione locale sono in contatto regolare con la famiglia della donna, ma non hanno aggiornamenti sulle sue condizioni.

Gli organizzatori sono preoccupati per le sue condizioni e sono in stretto contatto con lo staff della tappa e le autorità locali. Maggiori informazioni verranno diffuse non appena disponibili.

Qui sotto una dichiarazione emessa dalla Prefettura cittadina ieri:

Evacuazione medica a Lorient

Martedì 16 giugno 2015, alle 16.45 circa il CROSS* Etel è stato informato di una collisione nella zona di partenza della nona tappa della Volvo Ocean Race a Lorient, avvenuta fra il multiscafo "Spindrift" (non in gara) e un gommone degli organizzatori con quattro persone a bordo.

Una passeggera del gommone ha subito ferite agli arti inferiori ed è stata soccorsa sul posto dai mezzi della NSM** SNS 704 e SNS 722, con base a St Nazaire. A seguito di una conference call fra il Centro di Coordinamento Medico della SAMU*** (SCMM 64) di Bayonne e il CROSS Etel, si è deciso di trasportare il ferito al più vicino ospedale.

L'elicottero medico della protezione civile “Dragon 56” è stato immediatamente inviato sul posto. La donna ferita è stata trasferita a bordo intorno alle 17.11 e trasportata all'ospedale Scorff di Lorient dove è stata sottoposta a cure mediche da parte dello staff alle 17.16.

* Centre Opérationnel de Surveillance et de Sauvetage (Centro Operativo di Sorveglianza e Salvataggio)

** Société Nationale de Sauvetage en Mer (Società Nazionale del Salvataggio in mare)

*** Service d’Aide Médicale Urgente (Servizio di Assistenza Medica Urgente)