Home > Regate > Route du Rhum > Francis Joyon: nuovo record alla Route du Rhum-Destination Guadeloupe

Tag in evidenza:

Francis Joyon: nuovo record alla Route du Rhum-Destination Guadeloupe

 Stampa articolo
Francis Joyon
Francis Joyon vincitore della Route du Rhum 2018 all'arrivo, foto Yvan ZEDDA

Finale al fotofinish con il francese Francis Joyon su IDEC Sport che vince la Route du Rhum-Destination Guadeloupe e ne stabilisce il nuovo record, a soli 7 minuti dal secondo, il connazionale François Gabart.

Il colpo di scena a circa 10 miglia dall'arrivo, due ore prima di tagliare il traguardo, quando Joyon conquista il primo posto alle spese di François Gabart su MACIF, che era stato in testa per quasi tutta la regata.

Francis Joyon
Francis Joyon vincitore della Route du Rhum 2018 all'arrivo, foto Yvan Zedda

Nel frattempo l'unico italiano ancora in mare, Andrea Fantini sul Class 40 Enel Green Power, è ripartito ieri (domenica 11 novembre) da Lorient dove si era fermato in attesa di condizioni meteo migliori. Naviga attualmente in 41ma posizione, insieme alle altre barche che sono ripartite da Lorient come lui.

I tempi di Francis Joyon su IDEC Sport

Ha tagliato il traguardo alle 04h21'47'' ora italiana (23h21'47'' ora locale a Guadalupa) concludendo il percorso in 7 giorni 14h 21mn 47sec (nuovo record), migliorando il precedente record detenuto da Loïck Peyron di 46 minuti e 45 secondi: 4367 miglia percorse a una velocità media di 23,95 nodi

Francois Gabart su MACIF
Francois Gabart su MACIF al traguardo, foto Yvan ZEDDA

I tempi di François Gabart su MACIF.

Ha tagliato il traguardo alle 04h28'55'' ora italiana (23h28'55'' ora locale a Guadalupa) concludendo il percorso in 7 giorni 14 ore 28 minuti 55 secondi. Scarto con il vincitore, IDEC Sport: 7 minuti 8 secondi. 4281 miglia percorse a una velocità media di 23,46 nodi

Le ultime notizie di oggi