A Villasimius la terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving

A Villasimius la terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving

A Villasimius la terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving

Sport

23/05/2024 - 17:00

Dal 24 al 26 maggio 2024 la Lega Navale di Villasimius ospiterà la terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving- Coppa Touring, portando il Trofeo Optimist Italia per la prima volta nella località sarda divenuta in questi anni uno degli spot velici più frequentati per le regate veliche.

Questa terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving - Coppa Touring conta alla vigilia 251 giovani velisti, di cui 60 appartenenti alla divisione B, destinata ai tesserati FIV nati tra il 2014 e il 2015. Numeri che potrebbero ancora crescere con le ultime iscrizioni.

Walter Cavallucci, segretario AICO: “Arriva un’altra tappa del Trofeo, siamo molto contenti del numero dei partecipanti, questo circuito piace a tutti, e siamo convinti che la scelta di Villasimius di quest’anno sia stata ottima. La località è splendida e offre delle condizioni spettacolari per regatare, giocare e crescere insieme. Voglio ringraziare la LNI di Villasimius, l’amministrazione, il Marina e naturalmente Ferrero che con Kinder joy of moving è un partner che ci fa sentire forte la condivisione dei valori dello sport giovanile.”

“La stagione va verso la sua fase calda – è l’analisi di Marcello Meringolo, tecnico nazionale della classe – anche questa terza tappa del Trofeo Kinder ci conferma che stiamo viaggiando su cifre nettamente più alte dello scorso anno. Villasimius è un campo di regata che già altre classi hanno testato, mentre noi arriviamo per la prima volta. Negli incontri che io e Walter Cavallucci abbiamo avuto con i dirigenti del circolo abbiamo riscontrato tanta disponibilità e quindi siamo convinti che verrà fuori un bellissimo evento”.

La tappa di Villasimius è un appuntamento fondamentale per entrambe le divisioni. La divisione B vedrà l’assegnazione della Coppa Touring, un trofeo storico all’interno della classe e non solo, poiché si lotterà anche per alcuni posti nel GAN Cadetti.

Per la divisione A questo rappresenta l’ultimo allenamento in vista della seconda Selezione Nazionale a Cagliari, dove saranno scelti gli equipaggi che rappresenteranno l’Italia ai Campionati Europei di Marina di Carrara a giugno e al Campionato del Mondo di Mar del Plata in Argentina a dicembre.

Previste fino a tre prove al giorno da venerdi 24 a domenica 26, il villaggio Optimist Italia Kinder Joy of moving ospiterà come sempre momenti ludici e di intrattenimento, mentre non mancherà il consueto approfondimento dedicato al tema dell’inclusione. Sabato dopo la regata l’estrazione a sorte di un Optimist e di altri premi, e domenica la festosa premiazione finale.

Nei giorni della tappa Optimist Kinder, Villasimius ospita anche la kermesse Sardinia Challenge, con una tappa del circuito di regate Wingfoil. Optimist e Wingfoil interagiranno nei giorni di gara e questa sarà una occasione per i giovani velisti che conosceranno le tavole volanti che sono uno dei fenomeni di successo della vela in questi ultimi anni.

Mirco Babini, coordinatore esecutivo della Sardinia Challenge: “Sardinia Challenge è un evento che racchiude in sé diverse regate nel corso dell’anno. Quest’anno la terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving da l’inizio ad una serie di appuntamenti della Challenge, che si concluderà a ottobre. Questa splendida iniziativa è stata ben accolta dalle autorità locali, contenti di ospitare una manifestazione così importante e sentita dedicata agli atleti junior. Tutto questo è stato possibile grazie alla massima collaborazione tra Sergio Ghiani, presidente della Lega Navale Italiana di Villasimius, di Amedeo Ferrigno, direttore della Marina di Villasimius, di Corrado Fara, presidente della III zona e del presidente della classe Optimist Walter Cavallucci.”

Nello stesso periodo della terza tappa del Trofeo Optimist Italia, si terrà una tappa del circuito Wingfoil Italia. Grazie a questa sintonia tra le due classi, gli atleti della classe Optimist avranno la possibilità di vedere le tavole volanti in azioni, ma, soprattutto, di poterle provare. L’organizzazione metterà a disposizione anche alcuni SUP, che potranno essere utilizzati dai giovani atleti.

L’organizzazione è a cura della Lega Navale Italiana Sezione di Villasimius, in collaborazione con lo Yacht Club Villasimius, la Marina di Villasimius, la Federazione Italiana Vela, la III Zona FIV, con il supporto della Classe Optimist Italia e del Gruppo Ferrero tramite il progetto Kinder Joy Of Moving. La manifestazione è promossa dalla regione autonoma della Sardegna e dall’ Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio.

TROFEO OPTIMIST ITALIA KINDER JOY OF MOVING 2024

8-10 marzo 2024: Club Velico Passignano, Passignano sul Trasimeno (PG)

12-14 aprile 2024: Lega Navale Italiana Agropoli, Agropoli (SA)

24-26 maggio 2024: Lega Navale Italiana Villasimius, Villasimius (CA)

26-28 luglio 2024: Yacht Club Rimini, Rimini (RN)

20-22 settembre 2024: Associazione Sportiva Dilettantistica Marvelia, Dongo (CO)

 

PREVIOUS POST
TISG: annuncia la consegna di un nuovo Tecnomar for Lamborghini 63
NEXT POST
Dal Giro d'Italia a Luna Rossa